Nicolato: «Abbiamo fatto una grande partita. Fase finale meritata»

24.03.2018 18:25 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 474 volte
Fonte: Rai Sport
© Getty Images
© Getty Images

Paolo Nicolato, CT dell'Italia Under 19, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine della 2ª giornata del Gruppo 3 della fase élite della UEFA European Under-19 Championship Finland 2018, che ha visto gli Azzurrini vincere per 4-3 contro i pari categoria della Polonia (Italia U19 vs Polonia U19 4-3, 24 marzo 2018) presso lo Stadio Comunale "Guido Teghil" di Lignano Sabbiadoro (UD):

«Siamo molto contenti - dichiara il Commissario Tecnico azzurro - perché abbiamo fatto un percorso, di due anni, molto importante. Arriviamo a questa fase finale meritatamente. La partita si era messa male più volte, in maniera, secondo me, immeritata. Siamo sempre riusciti a reagire ed abbiamo fatto una grande partita».

Sulla qualificazione alla fase finale della UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 arrivata con una giornata di anticipo in questa fase élite: «Impensabile, ma noi abbiamo vinto le partite e gli altri no (ride, ndr). Abbiamo vinto queste due partite, a parer mio, in maniera meritata. Nella partita di oggi, che è stata rocambolesca, abbiamo creato commettendo anche qualche errore, che può starci visto che anche gli altri sono bravi».

Sugli errori difensivi commessi dall'Italia contro la Polonia: «C'è stato qualche errore di troppo in fase difensiva, c'è stata tensione ma va considerato che nella nostra linea difensiva figuravano tre calciaori, due difensori più il portiere, classe 2000, ragazzi giovani che possono commettere degli errori a causa della tensione. Questo è un gruppo che mi dà grande soddisfazione perché prova a giocare un buon calcio e, spesso, ce la fa a farlo. Questa vittoria, al di là degli errori, credo che sia ampiamente meritata».

Sulle convocazioni in vista della fase finale della UEFA UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 in programma dal 16 al 29 luglio: «Il gruppo per la Finlandia sarà sicuramente questo considerando anche i calciatori, molto bravi, che in questo momento sono a casa ma che, a tutti gli effetti, ne fanno parte. Abbiamo una trentina di calciatori a disposizione quindi sceglieremo tra questi trenta».

Sul possibile undici titolare nella 3ª giornata del Gruppo 3 della fase élite della UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 contro la Repubblica Ceca: «Sicuramente farò dei cambi perché abbiamo dei giocatori altrettanto validi in panchina ed è giusto che anche loro abbiano le loro opportunità».

Sugli obiettivi dell'Italia nella prossima fase finale della UEFA UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 in programma dal 16 al 29 luglio: «Speriamo di mostrare il calcio che abbiamo mostrato fino ad ora e magari di migliorarci perché non siamo sicuramente perfetti. Speriamo, come abbiamo fatto fino ad adesso, di divertirci, come abbiamo fatto fino ad adesso, e di mostrare le qualità di questo gruppo piuttosto giovane ma, secondo me, anche piuttosto talentuoso».