Inizia la vaccinazione in priorità degli Azzurri in vista di UEFA EURO 2020

La FIGC ha reso noto che è iniziata la vaccinazione anti-COVID-19 in priorità dei calciatori e dello staff della Nazionale Italiana di calcio
03.05.2021 18:30 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© figc.it
© foto di TuttoNazionali.com
© figc.it

La Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), tramite il proprio sito ufficiale (figc.it), ha reso noto che, in accordo con il Ministero della Salute, la Struttura di supporto commissariale per l'emergenza COVID-19 presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha autorizzato la vaccinazione in priorità facenti parte della delegazione dell'Italia (Nazionale A) che prenderà parte alla fase finale di UEFA EURO 2020 in programma dall'11 giugno all'11 luglio.

La somministrazione del vaccino anti-COVID-19, organizzata nel dettaglio dalla FIGC, è in corso presso l'I.R.C.C.S. I.N.M.I. Lazzaro Spallanzani di Roma (RM). e presso l’Istituto Clinico Humanitas di Rozzano (MI).