Pessina sul debutto in Nazionale: «È stata un'emozione incredibile»

Il centrocampista azzurro ha parlato al termine dell'amichevole internazionale Italia vs Estonia 4-0 svoltasi allo Stadio "Artemio Franchi" di Firenze
11.11.2020 23:50 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

Matteo Pessina, centrocampista classe '97 dell'Atalanta BC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine dell'amichevole internazionale odierna, che ha visto l'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini vincere 4-0 contro l'Estonia (Italia vs Estonia 4-0, 11 novembre 2020) presso lo Stadio Comunale "Artemio Franchi" di Firenze (FI):

«È stata un'emozione incredibile - dichiara il calciatore azzurro -, chiunque giochi a calcio sogna di debuttare con la Nazionale. Penso di essermi guadagnato questa convocazione».

Sulla sua stagione con l'Atalanta: «Siamo impegnati anche in Champions League, dove giochiamo ogni settimana. È una sfida in più sia per me che per il club. Penso che, con tutte queste partite, riuscirò a ritagliarmi il mio spazio».

Sulle possibilità di essere convocato per la fase finale di UEFA EURO 2021 in programma dall'11 giugno all'11 luglio 2021: «È difficilissimo ma sarebbe bello perché potrei impare tanto. In questo momento, sono emozionato nell'allenarmi con questo gruppo. Insieme a tanti di questi ragazzi ho condiviso delle belle esprienze nelle Nazionali Giovanili. Spero di inserirmi in modo stabile e di continuare ad imparare tanto».