Bernardeschi: «Non andare al Mondiale è qualcosa di tragico»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 582 volte
Fonte: uefa.com
© Getty Images
© Getty Images

Federico Bernardeschi, attaccante classe '94 della Juventus FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della UEFA (uefa.com), al termine del ritorno dei play-off del Round 2 delle European Qualifiers alla 2018 World Cup Russia™, che ha visto gli Azzurri pareggiare per 0-0 contro la Svezia (Italia vs Svezia 0-0, 13 novembre 2017) presso lo Stadio San Siro "Giuseppe Meazza" di Milano (MI):

«Dispiace tanto perché non andare al Mondiale è veramente qualcosa di tragico, c'è amarezza anche per i senatori che non meritavano di lasciare l'Azzurro così. Oggi lasciano giocatori che hanno fatto un pezzo di storia italiana, lasciano Campioni importanti che hanno fatto la storia di questa Nazionale. Li ringraziamo, ora tocca a noi giovani prenderli come esempio per rilanciare la Nazionale».