Verratti: «Non potevamo fare passi falsi in casa»

26.03.2019 23:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Marco Verratti, centrocampista classe '92 del Paris Saint-Germain FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Union of European Football Assiociations (uefa.com), al termine 2ª giornata del Gruppo J del Round 1 delle European Qualifiers a UEFA EURO 2020, che ha visto l'Italia (Nazionale A) vincere per 6-0 contro il Liechtenstein (Italia vs Liechtenstein 6-0, 26 marzo 2019) presso lo Stadio "Ennio Tardini" di Parma (PR):

«Le prime gare del girone erano due partite importanti - dichiara l'Azzurro -, non potevamo fare passi falsi in casa, oltre ai risultati sono arrivate anche le prestazioni quindi siamo felici. Dopo l'esclusione del Mondiale dovevamo riportare l'entusiasmo tra la gente e tornare a far sentire la Nazionale come di tutti e non solo dei giocatori. Per un centrocampista è sempre importante fare gol, ma per il mio modo di giocare soprattutto a Parigi è più difficile fare gol, ma sicuramente sono contento. La Francia ha creato questa squadra dopo tante sconfitte e ora ha giovani molto forti, ora noi dobbiamo pensare a noi stessi e cercare di fare bene».