AMICHEVOLE - Italia U21 vs Tunisia U21 2-0

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai 2 HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
15.10.2018 17:25 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 6935 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio vince per 2-0 contro la Tunisia Under 21 del selezionatore Chokri Khatoui.










 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Lunedì 15 Ottobre 2018 - ore 18:30

Stadio "Romeo Menti" di Vicenza (VI)

Italia U21 vs Tunisia U21 2-0

ITALIA U21 (4-3-3) : Audero; Calabria (86' Marchizza), Bastoni (79' Calabresi), Romagna, Pellegrini Lu. (60' Adjapong); Locatelli (79' Pessina), Mandragora (C), Zaniolo (60' Murgia); Orsolini (60' Vido, 69' Favilli), Kean (60' Bonazzoli), Parigini.
A disp.: Montipò (GK), Scuffet (GK), Valzania, Mancini, Edera.
All.: Di Biagio.


 

TUNISIA U21 (3-4-3) : Yeferni; Hnid, Khmiri (90'+2 Talbi), Rekik (79' Sallami); Ben M'Cherek (60' Chtioui), Meskini (C), El Mizouni (79' Berrima), Fadaa; Jaziri (46' Khemissi), Zemzemi (86' Ben Romdhane), Oueslati.
A disp.: Dahmen (GK), Radaoui, Aifia, Aouji, Jaballah, Mihoubi, Jendoubi.
All.: Khatoui.

Arbitro: Manuel Schüttengruber (Austria).
Assistente 1: Clemens Schüttengruber (Austria).
Assistente 2: Andreas Rothmann (Austria).
Quarto Ufficiale: Maurizio Mariani (Italia).

Marcatori: 34' Parigini (Italia U21), 39' rig. Kean (Italia U21).

Ammoniti: 57' Zemzemi (Tunisia U21), 74' Khmiri (Tunisia U21).
Espulsi: -

Note: recupero 4'pt,2+1'st. Calci d'angolo: 6-2. Temperatura: 20°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

3' - Calcio di punizione dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore tunisina calciato, con il sinistro, da Orsolini. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 16 azzurro si infrange addosso alla barriera.

8' - Fase di studio tra le due squadre.

12' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con la Tunisia decisamente più aggressiva nei contrasti rispetto all'Italia.

17' - Continua la lunghissima fase di studio tra le due squadre in campo con l'Italia nettamente più propositiva della Tunisia in fase offensiva.

23'Zemzemi, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per Oueslati che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete. Il mancino al volo ad incrociare del numero 17 tunisino termina di poco a lato alla destra della porta avversaria.

24' - Pellegrini, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per i propri compagni. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 14 azzurro è intercettato, a centro area, da Hnid che, di destro, svirgola rischiando un clamoroso autogol prima che il pallone termini a lato alla destra della porta tunisina, quindi in corner per gli Azzurrini.

28' - Mandragora, ottimamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal mancino rasoterra filtrante di Orsolini, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 10 azzurro è respinta dall'estremo difensore tunisino, Yeferni, posizionato sul primo palo.

34' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Calabria, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Parigini che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola tunisina, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa ad incrociare del numero 11 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Yeferni, nell'angolino basso alla destra della porta tunisina portando in vantaggio l'Italia.

38' - RIGORE ITALIA!!! Sugli sviluppi di un corner dalla destra calciato, con il sinistro, da MandragoraHnid stende Bastoni nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola tunisina. L'arbitro, l'austriaco Manuel Schüttengruber, non ha dubbi e decreta un calcio di rigore in favore degli Azzurrini.

39' - Dal dischetto si presenta Kean... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il violento destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 9 azzurro trafigge l'estremo difensore tunisino, Yeferni, che, pur intuendo, non riesce a neutralizzare consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

43' - Calcio di punizione dai pressi del vertice destro dell'area di rigore azzurra calciato, con il sinistro, da Zemzemi. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 7 tunisino, dopo aver rimbalzato in area di rigore avversaria, non trova la deviazione in scivolata di Hnid terminando sul fondo alla sinistra della porta azzurra.

45' - Parigini, dopo aver rubato palla a Hnid nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, dai pressi del dischetto del calcio di rigore tunisino, calcia a rete. Il violento destro rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro è bloccato a terra dall'ottima uscita bassa dell'estremo difensore avversario, Yeferni, reattivissimo nella circostanza.

45' - L'arbitro, l'austriaco Manuel Schüttengruber, assegna quattro minuti di recupero.

45'+4 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 2-0 contro la Tunisia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Tunisia all'intervallo: esce Jaziri, entra Khemissi.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Tunisia.

50' - Fase di studio tra le due squadre.

55' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con la Tunisia decisamente più propositiva dell'Italia in fase offensiva.

57' - Ammonito Zemzemi nella Tunisia per proteste nei confronti del direttore di gara, l'arbitro austriaco Manuel Schüttengruber.

58' - Calcio di punizione dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Oueslati. La conclusione a giro del numero 17 tunisino, dopo aver sorvolato la barriera, è bloccato dall'estremo difensore avversario, Audero, posizionato centralmente.

60' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Kean, Pellegrini, Orsolini e Zaniolo, entrano Adjapong, Bonazzoli, Vido e Murgia. Nella Tunisia: esce Ben M'Cherek, entra Chtioui.

62' - Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi a Zemzemi che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro al volo del numero 7 tunisino, dopo aver rimbalzato a terra, è deviato in corner dalla sinistra dall'estremo difensore azzurro, Audero, posizionato sul primo palo.

69' - Quinto cambio Italia: esce Vido per infortunio, entra Favilli.

71'Oueslati, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il violento sinistro del numero 17 tunisino termina alto a lato alla sinistra della porta azzurra.

72' - Bonazzoli, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La violenta conclusione rasoterra del numero 7 azzurro è respinta, con il piede destro, dall'estremo difensore tunisino, Yeferni, posizionato sul primo palo.

74' - Ammonito Khmiri nella Tunisia per un fallo ai danni di Favilli lungo la fascia destra.

79' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Bastoni e Locatelli, entrano Calabresi e Pessina. Nella Tunisia: escono Rekik ed El Mizouni, entrano Sallami e Berrima.

86' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Calabria, entra Marchizza. Nella Tunisia: esce Zemzemi, entra Ben Romdhane.

90' - L'arbitro, l'austriaco Manuel Schüttengruber, assegna due minuti di recupero.

90'+2 - Sesto cambio Tunisia: esce Khmiri, entra Talbi.

90'+2+1 - Termina a Vicenza (VI). L'Italia vince per 2-0 contro la Tunisia nell'amichevole internazionale odierna.