AMICHEVOLE - Portogallo U21 vs Italia U21 3-2

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai 2, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
25.05.2018 17:50 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 2368 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio perde per 3-2 contro il Portogallo Under 21 del selezionatore Rui Jorge De Sousa Dias Macedo De Oliveira OIH.









 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Venerdì 25 Maggio 2018 - ore 18:30

Estádio António Coimbra da Mota di Estoril (Portogallo)

Portogallo U21 vs Italia U21 3-2

PORTOGALLO U21 (4-2-1-3) : Joel Pereira (46' Diogo Costa); Fernando Fonseca (86' André Vidigal), Ferro [C] (77' Diogo Leite), Jorge Fernandes {C} (86' João Queirós), Yuri Ribeiro (46' Pedro Amaral); Pêpê (46' Bruno Costa), Stephen Eustáquio (46' Bruno Jordão); André Horta (46' João Félix); Diogo Gonçalves (46' Gil Dias), Jota (C) (46' Heriberto Tavares), Xadas (46' João Filipe).
A disp.: João Virginia (GK).
All.: Rui Jorge.

ITALIA U21 (4-3-3) : Scuffet; Calabria (C), Romagna (55' Luperto), Mancini, Petretta (68' Dimarco); Barella (83' Brignola), Locatelli (68' Pessina), Murgia (74' Valzania); Verde (55' Capone C.), Cutrone (55' Bonazzoli), Parigini (74' Scamacca).
A disp.: Pezzella, Capradossi, Bonifazi, Montipò (GK), Depaoli, Adjapong, Plizzari (GK).
All.: Di Biagio.
 

Arbitro: Jesús Gil Manzano (Spagna).
Assistente 1: Ángel Nevado Rodríguez (Spagna).
Assistente 2: Juan Carlos Yuste Jiménez (Spagna).
Quarto Ufficiale: Fábio Veríssimo (Portogallo).

Marcatori: 12' Jota (Portogallo U21), 19' Jota (Portogallo U21), 28' Parigini (Italia U21), 43' Diogo Gonçalves (Portogallo U21), 59' rig. Bonazzoli (Italia U21).

Ammoniti: 56' Barella (Italia U21), 72' João Filipe (Portogallo U21), 82' Luperto (Italia U21), 90' Gil Dias (Portogallo U21).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt,3'st. Calci d'angolo: 3-9. Temperatura: 19°C (Soleggiato).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà il Portogallo.

1' - Cutrone, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra filtrante, con il piatto destro, per Verde che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola portoghese, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro rasoterra ad incrociare del numero 10 azzurro è respinto dall'ottima uscita bassa dall'estremo difensore avversario, Joel Pereira, che, con il piede destro, respinge.

2' - Parigini, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 11 azzurro è bloccato dall'estremo difensore portoghese, Joel Pereira, posizionato centralmente.

7' - Fase di studio tra le due squadre.

12' - GOOOOOOOOOOL PORTOGALLO!!! Diogo Gonçalves, dopo aver ricevuto palla sui 20m all'altezza del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla il pallone, si gira e, di destro, crossa al centro. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 7 portoghese, dopo aver rimbalzato a terra, trova Jota che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro di controbalzo ad incrociare del numero 9 portoghese trafigge l'estremo difensore avversario, Scuffet, sul secondo palo.

17' - Inizia una nuova fase di studio tra le due squadre.

19' - GOOOOOOOOOOL PORTOGALLO!!! Diogo Gonçalves, posizionato nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, approfitta di un errore in disimpegno da parte di Calabria che, scivolando, regala il pallone al numero 7 portoghese, il quale, dai pressi dell'intersezione del lato sinistro dell'area di rigore azzurra con la linea di fondo, effettua un cross basso al centro con l'esterno del piede destro. Il suggerimento di Diogo Gonçalves, dopo una deviazione involontaria di Mancini, finisce sui piedi dell'accorrente Jota che, dai pressi del vertice destro dell'aria piccola azzurra, trafigge l'estremo difensore avversario, Scuffet, sulla destra con un piatto destro a mezz'altezza di controbalzo.

23' - Verde, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 10 azzurro è deviato in corner dalla destra dal colpo di testa in elevazione di Ferro.

25' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva a André Horta che, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 8 portoghese termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta azzurra.

28' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Verde, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 10 azzurro, dopo aver rimbalzato pericolosamente in area di rigore portoghese, arriva sui piedi di Fernando Fonseca che, di destro, cicca goffamente il rinvio con il destro servendo involontariamente l'accorrente Parigini, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra di controbalzo del numero 11 azzurro trafigge l'estremo difensore portoghese, Joel Pereira, nell'angolino basso alla sinistra della port avversaria.

31' - Jota, ottimamente servito nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal destro rasoterra filtrante di Diogo Gonçalves, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro rasoterra del numero 9 portoghese termina di poco a lato alla destra della porta azzurra.

36' - Inizia una nuova fase di studio tra le due squadre.

41' - Il Portogallo, forte del vantaggio, gestisce con serenità il possesso palla mentra l'Italia, sotto di una rete, cerca di riconquistare il pallone senza troppo successo.

43' - GOOOOOOOOOOL PORTOGALLO!!! Xadas, posizionato nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, approfitta di un liscio, con il sinistro, di Romagna per riconquistare il pallone e, di destro, serve un preciso rasoterra al centro per l'accorrente Diogo Gonçalves, il quale, inseritosi centralmente, trafigge l'estremo difensore azzurro, Scuffet, con un preciso destro rasoterra dal limite dell'area piccola avversaria.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 3-1 contro il Portogallo all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Otto cambi Portogallo all'intervallo: escono Joel Pereira, Yuri Ribeiro, Pêpê, Stephen Eustáquio, André Horta, Diogo Gonçalves, Jota e Xadas, entrano Diogo Costa, João Queirós, Pedro Amaral, Bruno Costa, Bruno Jordão, João Félix, Gil Dias, Heriberto Tavares e João Filipe.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

47'Bruno Jordão, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 18 portoghese, dopo essere stato deviato da un difensore azzurro, è bloccato a terra dall'estremo difensore avversario, Scuffet, posizionato centralmente.

48'João Félix, dopo aver recuperato palla a centrocampo, parte palla al piede centralmente e, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 10 portoghese è deviato in corner dalla sinistra dall'intervento in parata bassa dell'estremo difensore azzurro, Scuffet, distesosi sulla sua destra.

53' - Cutrone, ottimamente servito in area di rigore avversaria, controlla e, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola portoghese, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 20 azzurro, dopo essere stato deviato da Ferro, è bloccato a terra dall'estremo difensore avversario, Diogo Costa, nei pressi dell'angolino basso alla sinistra della porta portoghese.

55' - Triplo cambio Italia: escono Romagna, Verde e Cutrone, entrano Luperto, Christian Capone e Bonazzoli.

56' - Ammonito Barella nell'Italia per una vistosa trattenuta di maglia a centrocampo ai danni di João Filipe.

57'Heriberto Tavares, dopo aver ricevuto palla da João Félix, calcia a rete, di prima intenzione, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria. Il piatto sinistro rasoterra a giro del numero 19 portoghese è deviato in corner dalla destra dall'ottimo intervento in parata bassa dell'estremo difensore avversario, Scuffet, nei pressi dell'angolino basso della porta azzurra.

58' - RIGORE ITALIA!!! Jorge Fernandes stende Bonazzoli, con un tackle falloso da dietro, nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola portoghese. L'arbitro, lo spagnolo Jesús Gil Manzano, non ha dubbi e decreta il calcio di rigore per gli Azzurrini.

59' - Dal dischetto si presenta Bonazzoli... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il sinistro rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro trafigge l'estremo difensore portoghese, Diogo Costa, nell'angolino basso alla destra della porta avversaria spiazzandolo.

62' - Parigini, dai pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il piatto destro, per l'accorrente Christian Capone che, dai pressi del dischetto del calcio di rigore portoghese, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro del numero 16 azzurro termina debolmente a lato alla destra della porta avversaria.

63' - Heriberto Tavares, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, resiste ad una carica e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 19 portoghese termina di poco a lato alla destra della porta azzurra.

65' - Calcio di punizione dai 30m all'altezza del vertice destro dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Bruno Costa. Il destro a mezz'altezza del numero 18 portoghese, dopo aver superato la barriera sulla destra, rimbalza a terra prima di essere bloccato a terra, nei pressi dell'angolino basso alla destra della porta avversaria, dall'estremo difensore azzurro, Scuffet, distesosi sulla sua sinistra.

68' - Doppio cambio Italia: escono Petretta e Locatelli, entrano Dimarco e Pessina.

72' - Ammonito João Filipe nel Portogallo per un tackle falloso da dietro ai danni di Bonazzoli a centrocampo.

73' - Bonazzoli, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per Murgia che, inseritosi centralemente all'altezza del dischetto del calcio di rigore portoghese, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in tuffo del numero 23 azzurro è tolto dall'angolino basso alla destra della porta avversaria, quindi deviato in corner dalla destra, dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore portoghese, Diogo Costa, distesosi sulla sua sinistra.

74' - Doppio cambio Italia: escono Murgia e Parigini, entrano Valzania e Scamacca.

75'João Filipe, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 17 portoghese, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, è bloccato a terra dall'estremo difensore avversario, Scuffet, posizionato centralmente.

76' - Bonazzoli, ottimamente servito dal destro in lob di Scamacca, calcia a rete, di prima intenzione, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria. Il sinistro al volo del numero 9 azzurro termina a lato alla sinistra della porta portoghese.

77' - Nono cambio Portogallo: esce Ferro, entra Diogo Leite.

82' - Ammonito Luperto nell'Italia per un fallo ai danni di João Félix sulla trequarti azzurra.

83' - Sesto cambio Italia: esce Barella per infortunio, entra Brignola.

85' - Percussione palla al piede da parte di Dimarco che, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. L'esterno sinistro a giro del numero 6 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra, è bloccato a terra dall'estremo difensore portoghese, Diogo Costa, posizionato centralmente.

86' - Doppio cambio Portogallo: escono Fernando Fonseca e Jorge Fernandes, entrano André VidigalJoão Queirós.

87' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia portoghese, il pallone arriva a Scamacca che, spalle alla porta nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si alza il pallone e, di destro, calcia a rete. La conclusione in rovesciata del numero 18 azzurro termina di poco alto sopra il sette alla sinistra della porta portoghese.

88'Heriberto Tavares, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla il pallone e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 19 portoghese è respinto in corner dalla destra dall'estremo difensore azzurro, Scuffet, posizionato nei pressi del palo alla sinistra della porta avversaria.

90' - Ammonito Gil Dias nel Portogallo per un fallo di ostruzione a centrocampo ai danni di Christian Capone.

90' - Il Quarto Ufficiale, il portoghese Fábio Veríssimo, segnala che saranno tre i minuti di recupero.

90'+2 - Calabria, dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Bonazzoli che, posizionato a centro area, controlla e, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro in girata del numero 9 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

90'+3 - Termina ad Estoril (Portogallo). L'Italia perde per 3-2 contro il Portogallo nell'amichevole internazionale odierna.