Zoratto: «Importante ripartire. Dovremo costruire ex novo»

Il CT dell'Italia U16 ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in vista del raduno dal 21 al 26 agosto a Novarello Villaggio Azzurro
12.08.2021 20:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: figc.it
Daniele Zoratto
Daniele Zoratto
© foto di Getty Images

Il Commissario Tecnico dell'Italia Under 16, Daniele Zoratto, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it) in vista del raduno da sabato 21 a giovedì 26 agosto presso il Centro Sportivo "Novarello Villaggio Azzurro" di Granozzo con Monticello (NO):

«È importante ripartire - dichiara il CT azzurro -, tenendo conto del fatto che per un anno e mezzo, l’attività giovanile internazionale si è completamente fermata. In questo collegiale avremo giocatori che hanno saltato un’annata compresa nell’attività della Under 15 e quindi dovremo costruire ex novo la Nazionale Under 16».

«Siamo sicuri che, come nel recente passato, troveremo giocatori con forti potenzialità - prosegue Zoratto -. D’altronde il nostro lavoro consiste nel dare alla Nazionale maggiore giocatori che abbiano sviluppato esperienza internazionale: insieme al lavoro svolto dalle società, è questo l’ingrediente che completa le doti di ogni giocatore di livello. Quest’anno, poi abbiamo in più la spinta emotiva data dalla vittoria europea della Nazionale di Mancini dove molti giovani, usciti dalla filiera delle giovanili, si sono fatti onore».