AMICHEVOLE - Italia U17 vs Francia U17 2-1

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni, l'Italia Under 17 vince 2-1 contro la Francia Under 17
09.12.2021 10:55 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Italia U17 vs Francia U17
Italia U17 vs Francia U17
© foto di Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni, l'Italia Under 17 del CT Bernardo Corradi vince 2-1 contro la Francia Under 17 del selezionatore José Alcocer.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta da Coverciano (FI), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Giovedì 9 Dicembre 2021 - ore 11:00

Centro Tecnico Federale "Luigi Ridolfi", Campo 2 "Enzo Bearzot" di Coverciano (FI)

Italia U17 vs Francia U17 2-1

ITALIA U17 (4-3-1-2) : Motta; Casali (76' Serra), Domanico (C), D'Aprile, Milani (76' Saiani); Graziani (66' Parravicini), Tonon (57' Lipani), Berenbruch (57' Di Maggio); Quieto (66' Bruno); Vacca (66' Bolzan), Delle Monache (66' Carboni).
A disp.: Borriello (GK), Mane, Malaspina.
All.: Corradi.



 

FRANCIA U17 (4-4-2) : Olmeta; Hiessler, Bakayoko (46' Kumbedi [C]), Belocian (60' Aradji), Vangi Vungele; Byar, Grange, Atangana Edoa (C) (60' Bounassir-Roida), Zidane; Michal, Akale (80' Diallo).
A disp.: Jaouen (GK), Zeze, Parcy-Lucas, Aiki, Restes (GK).
All.: Alcocer.



 

Arbitro: Andrea Zoppi (Italia).
Assistente 1: Francesco Pucci (Italia).
Assistente 2: Seneviratna Prashan (Italia).
Quarto Ufficiale: Simone Moretti (Italia).

Marcatori: 22' Michal (Francia U17), 75' Bolzan (Italia U17), 90'+2 Bolzan (Italia U17).

Ammoniti: 70' Byar (Francia U17).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt, 4'st. Calci d'angolo: 3-5. Temperatura: 7°C (Prevalentemente nuvoloso).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

10' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con l'Italia leggermente più propositiva della Francia in fase offensiva.

14' - Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale calciato, con il destro, da Byar. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 20 francese si infrange addosso alla barriera.

16' - Graziani, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Delle Monache che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 23 azzurro è bloccato da un attento Olmeta posizionato centralmente.

22' - GOOOOOOOOOOL FRANCIA!!! Vangi Vungele, dalla fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 13 francese non è trattenuto, a centro area, dall'estremo difensore azzurro, Motta, in presa alta prima che il pallone arrivi al vicino Michal che, da due passi, realizza il tap in vincente a porta spalancata.

25' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia francese, il pallone arriva a Tonon che, dai 25m in posizione centrale, controlla al volo e, di destro, calcia a rete. La volée del numero 18 azzurro termina alta sopra la traversa centralmente.

30' - L'Italia gestisce il possesso palla costringendo la Francia ad abbassare il proprio baricentro.

37' - Casali, servito nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Quieto, si coordina e, di destro, crossa al centro. Il suggerimento del numero 13 azzurro assume le sembianze del tiro prima di uscire alto sopra il sette sul primo palo.

38' - Michal, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal cambio di gioco di Byar, controlla a seguire e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 francese, scagliata dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, termina sull'esterno della rete.

43' - L'Italia continua a gestire il possesso palla mentre la Francia, completamente sotto la linea della palla, aspetta il momento giusto per riconquistare la sfera e ripartire.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto 1-0 contro la Francia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Francia all'intervallo: esce Bakayoko, entra Kumbedi.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Francia.

48' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Delle Monache respinto, a centro area, dal destro di Zidane prima di arrivare a Milani che, dai 30m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro di prima intenzione del numero 16 azzurro assume le sembianze dell'assist per Vacca che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola francese, viene anticipato dall'uscita di Olmeta, il quale, in due tempi, blocca la sfera.

49' - Tonon, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 18 azzurro termina a lato alla sinistra.

52' - PALO FRANCIA!!! Michal, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il destro, per Grange che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 17 francese lambisce la parte esterno del primo palo prima di uscire a lato.

55' - Calcio di punizione dai 20m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calciato, con il destro, da Quieto. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 21 azzurro si infrange addosso alla barriera.

55' - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva a Berenbruch che, dai pressi del lato corto sinistro dell'area piccola avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 17 azzurro è respinta da un vigile Olmeta posizionato a copertura del primo palo.

55' - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva a Delle Monache che, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 23 azzurro è bloccata da un attento Olmeta posizionato centralmente.

56' - Graziani, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La conclusione del numero 20 azzurro, dopo essere stata murata da un vicino difendente francese, arriva al vicino Vacca che, di sinistro, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione rasoterra del numero 19 azzurro è bloccata a terra da un attento Olmeta posizionato centralmente.

57' - Doppio cambio Italia: escono Tonon e Berenbruch, entranon Lipani e Di Maggio.

60' - Doppio cambio Francia: escono Belocian ed Atangana Edoa, entrano Aradj e Bounassir-Roida.

64' - Calcio di punizone dalla fascia destra, più o meno all'altezza della trequarti francese, calciato, con il destro, da Di Maggio per Lipani che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

66' - Quadruplo cambio Italia: escono Graziani, Quieto, VaccaDelle Monache, entrano Parravicini, Bruno, Bolzan e Carboni.

67' - Di Maggio, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal colpo di tacco di Bruno, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 7 azzurro è bloccata a terra da un reattivo Olmeta distesosi sulla sua sinistra.

70' - Ammonito Byar nella Francia per un fallo a centrocampo ai danni di Bruno.

75' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Di Maggio, dalla fascia sinistra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Bolzan che, inseritosi a limite dell'area piccola avversaria all'altezza del secondo palo, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro, che anticipa l'uscita di Olmeta, termina in rete consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

76' - Doppio cambio Italia: escono Casali e Milani, entrano Serra e Saiani.

80' - Quarto cambio Francia: esce Akale, entra Diallo.

81' - Lipani, dai pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 5 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un attento Olmeta posizionato a copertura del primo palo.

83' - Carboni, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 11 azzurro è murata da un vicino difendente francese.

85' - Carboni, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, si accentra e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 11 azzurro termina alta a lato alla sinistra.

90' - L'arbitro, l'italiano Andrea Zoppi, assegna quattro (4) minuti di recupero.

90'+2 - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Calcio di punizione dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore francese calciato, con il destro, da Bolzan. La conclusione a giro del numero 9 azzurro, dopo aver scavalcato la barriera, s'infila nell'angolino basso alla sinistra consentendo agli Azzurrini di portarsi in vantaggio.

90'+4 - Termina a Coverciano (FI). L'Italia vince 2-1 contro la Francia nella seconda ed ultima amichevole internazionale in programma in tre giorni.