Corradi: «Partite simili aiutano a crescere. Testa alla fase élite»

Il CT dell'Italia U17 ha parlato al termine della seconda ed ultima amichevole in programma contro i pari categoria della Turchia persa 3-2 a Poggibonsi
24.02.2022 17:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: figc.it
Bernardo Corradi
Bernardo Corradi
© foto di Getty Images

Il Commissario Tecnico dell'Italia Under 17, Bernardo Corradi, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it) al termine dell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni, che ha visto gli Azzurrini perdere 3-2 contro i pari categoria della Turchia (Italia U17 vs Turchia U17 2-3, 24 febbraio 2022) presso lo Stadio Comunale "Stefano Lotti" di Poggibonsi (SI):

«Sono queste le partite che servono per preparare impegni internazionali - dichiara il CT azzurro - come la seconda fase di qualificazione (fase élite, ndr) che ci aspetta alla fine del prossimo mese (dal 23 al 29 marzo in Provincia di Siena, ndr). Due partite molto utili per i nostri ragazzi che sono più abituati ad un gioco tecnico e che li mette in guardia sui pericoli derivanti da match duri e di contrasto. Avevano davanti una squadra "tosta" e sicuramente avranno imparato molto da questa esperienza».