UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Belgio U19 vs Italia U19 0-2

Nella 3ª giornata del Gruppo 5 della fase élite della UEFA European Under-21 Championship Slovakia 2022 l'Italia Under 19 vince 2-0 contro il Belgio Under 19
29.03.2022 15:05 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Belgio U19 vs Italia U19
Belgio U19 vs Italia U19
© foto di Alessandro Paoli

Nella 3ª giornata del Gruppo 5 della fase élite della UEFA European Under-21 Championship Slovakia 2022 l'Italia Under 19 del CT Carmine Nunziata vince 2-0 contro il Belgio Under 19 del selezionatore Wesley Sonck.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta streaming sul sito ufficiale della FIGC (figc.it), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

UEFA EUROPEAN UNDER-19 CHAMPIONSHIP SLOVAKIA 2022

FASE ÉLITE

GRUPPO 5

1ª GIORNATA
11:30 - Italia U19 vs Germania U19 2-2
17:30 - Finlandia U19 vs Belgio U19 1-3

2ª GIORNATA
10:00 - Belgio U19 vs Germania U19 2-2
15:00 - Italia U19 vs Finlandia U19 4-0

3ª GIORNATA
16:30 - Germania U19 vs Finlandia U19 0-1
16:30 - Belgio U19 vs Italia U19 0-2

CLASSIFICA
 - Italia U19 - 7 punti - PG: 3 - V: 2 - P: 1 - S: 0 - GF: 8 - GS: 2 - DR: 6
 - Belgio U19 - 4 punti - PG: 3 - V: 1 - P: 1 - S: 1 - GF: 5 - GS: 5 - DR: 0
 - Finlandia U19 - 3 punti - PG: 3 - V: 1 - P: 0 - S: 2 - GF: 2 - GS: 7 - DR: -5
 - Germania U19 - 2 punti - PG: 3 - V: 0 - P: 2 - S: 1 - GF: 4 - GS: 5 - DR: -1

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-19 Championship Slovakia 2022 | Fase Élite | Gruppo 5 | 3ª Giornata

Martedì 29 Marzo 2022 - ore 16:30

Myyrmäki Stadium di Vantaa (Finlandia)

Belgio U19 vs Italia U19 0-2

BELGIO U19 (4-3-1-2) : Boets; Ngoy, Lavia (C), Leysen, Rommens (74' Olaigbe); Engels, Mbamba-Muanda, Audoor (85' Mondele); Sandra (60' Bakayoko); Oyen, Descotte (74' Stroeykens).
A disp.: Jochmans (GK), Lagae, Wasinski, Engwanda-Ongena, Calut.
All.: Sonck.


 

ITALIA U19 (4-3-1-2) : Desplanches; Mulazzi, Ghilardi, Scalvini, Giovane (C); Fabbian, Faticanti, Casadei; Miretti (90' Terracciano); Gnonto (82' Baldanzi), Ambrosino Di Bruttopilo (60' Nasti).
A disp.: Zacchi (GK), Zanotti, Turicchia, Coppola, Fazzini.
All.: Nunziata.

 

Arbitro: Peter Kralović (Slovacchia).
Assistente 1: Erik Weiss (Slovacchia).
Assistente 2: Olli Jantunen (Finlandia).
Quarto Ufficiale: Oliver Reitala (Finlandia).

Marcatori: 8' Miretti (Italia U19), 45' Casadei (Italia U19).

Ammoniti: 65' Ghilardi (Italia U19), 65' Audoor (Belgio U19).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt, 3'st. Calci d'angolo: 8-7. Temperatura: 1°C (Soleggiato).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà il Belgio.

4' - Calcio di punizione dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore belga calciato, con il destro, da Casadei. La conclusione a giro del numero 8 azzurro termina alta sopra il sette alla sinistra.

8' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Miretti, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra di Gnonto, controlla e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 10 azzurro trafigge l'estremo difensore belga, Boets, nell'angolino basso alla destra portando in vantaggio i ragazzi di Carmine Nunziata.

14' - Engels, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal colpo di tacco rasoterra filtrante di Audoor, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 21 belga termina sull'esterno della rete.

22'Rommens, dalla fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Descotte che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 19 belga termina ampiamente a lato alla destra.

27' - Mulazzi, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Casadei che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 8 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un reattivissimo Boets, distesosi sulla sua sinistra.

28' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Miretti per Scalvini che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione ad incrociare del numero 6 azzurro termina di poco alto a lato alla destra.

30' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra per gli Azzurrini respinto, in qualche modo, dai difendenti belgi, il pallone arriva a Faticanti che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. La volée del numero 16 azzurro si infrange addosso ad un vicino avversario.

35' - Mulazzi, a causa di un problema legato alla maglia da gioco, è costretto a recarsi a bordo campo.

37' - Mulazzi, dopo aver risolto i problemi legati alla maglia da gioco, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

41' - Sugli sviluppi di un cross proveniente dalla fascia destra respinto, in qualche modo, dai difendenti azzurri, il pallone arriva a Descotte che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 19 belga è murato, a limite dell'area piccola azzurra in posizione centrale, da Ghilardi.

43' - Oyen, dalla fascia sinistra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, accarezza il pallone con la suola del piede destro e, sempre di destro, passa in mezzo a due difendenti azzurri prima arrivare nei pressi del lato corto sinistro dell'area piccola avversaria dove, di esterno destro, effettua un cross basso al centro per i propri compagni. Il suggerimento del numero 10 belga è miracolosamente deviato in calcio d'angolo dalla sinistra dall'intervento difensivo, in scivolata, di un attentissimo Giovane.

45' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Calcio di punizione dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore belga calciato, con il destro, da Miretti per Casadei che, inseritosi a limite dell'area piccola avversaria all'altezza del secondo palo, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 8 azzurro trafigge l'estremo difensore belga, Boets, sulla destra consentendo ai ragazzi di Carmine Nunziata di raddoppiare.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia conduce 2-0 sul Belgio all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

46' - Gnonto, servito involontariamente al centro dell'area di rigore belga dal colpo di testa di un vicino difendente avversario, si coordina e, di destro, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 7 azzurro termina clamorosamente alto sopra la traversa centralmente.

54' - Miretti, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, serve, con un preciso colpo di tacco, il vicino Gnonto che, posizionato nei pressi del dischetto, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 7 azzurro termina alta a lato alla destra.

55' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Miretti respinto, in qualche modo, dai difendenti belgi, il pallone arriva a Faticanti, il quale, dal limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 16 azzurro termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

60' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Ambrosino Di Bruttopilo, entra Nasti. Nel Belgio: esce Sandra, entra Bakayoko.

64'Engels, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Oyen, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 21 belga è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un vicino difendente azzurro.

65' - Ammonito Ghilardi nell'Italia per un fallo ai danni di Audoor lungo la fascia destra all'altezza della trequarti azzurra.

65' - Ammonito Audoor nel Belgio per una reazione nei confronti di Ghilardi dopo il fallo subito.

68' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra respinto, in qualche modo, dai difendenti azzurri, il pallone arriva a Bakayoko che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 belga è respinto da un attentissimo Scalvini, posizionato sulla linea di porta a pochi centimetri dal palo alla destra.

69' - Batti e ribatti al centro dell'area di rigore belga prima che il pallone arrivi a Nasti, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro a giro del numero 20 azzurro è bloccata da un attentissimo Boets, posizionato centralmente.

70' - Ammonito Miretti nell'Italia per un fallo a centrocampo ai danni di Mbamba-Muanda.

71' - Calcio d'angolo dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore belga calciato, con il destro, da Miretti nasce un batti e ribatti a centro area prima che Casadei, in girata, calci a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 8 azzurro è murata da un vicino difendente belga.

72' - Doppio cambio Belgio: escono Olaigbe e Descotte, entrano Olaigbe e Stroeykens.

75' - Batti e ribatti al centro dell'area di rigore azzurra prima che Oyen, di destro, calci a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 belga è murata da un vicino difendente azzurro.

76' - Sugli sviluppi dell'azione precedente, il pallone arriva a Bakayoko che, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, 

77' - Bakayoko, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Stroeykens, controlla, elude l'intervento difensivo di Ghilardi con un bel tocco di suola con il mancino e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 7 belga termina a lato alla sinistra.

80' - Nasti, servito nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Gnonto, controlla a seguire e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 20 azzurro è respinto in calcio d'angolo dalla destra da un attento Boets, posizionato a copertura del primo palo.

81' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Miretti per Fabbian che, inseritosi a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 14 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

82' - Secondo cambio Italia: esce Gnonto, entra Baldanzi.

85' - Quarto cambio Belgio: esce Audoor, entra Mondele.

90' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Engels per Leysen che, inseritosi a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 3 belga termina di poco alta sopra la traversa centralmente.

90' - L'arbitro, lo slovacco Peter Kralović, assegna tre (3) minuti di recupero.

90' - Terzo cambio Italia: esce Miretti, entra Terracciano.

90'+3 - Termina a Vantaa (Finlandia). L'Italia vince 2-0 contro il Belgio nella 3ª giornata del Gruppo 5 della fase élite della UEFA European Under-21 Championship Slovakia 2022. In virtù di tale risultato, gli Azzurrini si qualificano alla fase finale della manifestazione in programma da sabato 18 giugno a venerdì 1° luglio.