Cancellieri: «Serviva fare risultato. C'è tanto da migliorare»

L'attaccante azzurro dell'Under 21 ha parlato al termine della 1ª giornata del Gruppo F delle qualificazioni all'Europeo di categoria contro il Lussemburgo
03.09.2021 20:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: Rai Sport
Matteo Cancellieri
Matteo Cancellieri
© foto di Getty Images

Matteo Cancellieri, attaccante classe 2002 dell'Hellas Verona FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine della 1ª giornata del Gruppo F della fase di qualificazione alla fase finale della UEFA European Under-21 Championship Romania-Georgia 2023, che ha visto l'Italia Under 21 del Commissario Tecnico Paolo Nicolato vincere 3-0 contro i pari categoria del Lussemburgo (Italia U21 vs Lussemburgo U21 3-0, 3 settembre 2021) presso lo Stadio Comunale "Carlo Castellani" di Empoli (FI):

«Serviva dimostrare fin da subito di pasta siamo fatti - dichiara l'azzurrino autore del definitivo 3-0 azzurro -. Era la prima volta che giocavamo insieme, serviva fare risultato. C'è tanto da migliorare ma abbiamo fatto tante cose buone, quindi partiamo da qua».

«Abbiamo lavorato una settimana - prosegue Cancellieri -. Abbiamo cercato di conoscerci e legare subito. Qualcuno di noi, ad esempio, si conosceva già. Io stesso avevo già giocato con qualcuno (ad esempio con Riccardo Calafiori nel Settore Giovanile della Roma, ndr). Questa è una squadra nuova e stiamo cercando di migliorare sempre di più».

Sul suo ruolo in azzurro: «In Nazionale è necessario anche sapersi adattare in diversi ruoli: punta centrale, esterno o quello che sia. L'importante è fare bene nel ruolo in cui vieni messo».