TORNEO DELLE NAZIONI - Italia U15 vs Repubblica Ceca U15 3-0

Nella gara unica della finale dell'International Youth Football Tournament - Torneo della Nazioni 2022 l'Italia Under 15 vince 3-0 contro la Repubblica Ceca
01.05.2022 17:55 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Italia U15 vs Rep. Ceca U15
Italia U15 vs Rep. Ceca U15
© foto di Alessandro Paoli

Nella gara unica della finale dell'International Youth Football Tournament - Torneo della Nazioni 2022 l'Italia Under 15 del CT Massimiliano Favo vince 3-0 contro la Repubblica Ceca del selezionatore Karel Havlíček aggiudicandosi la manifestazione.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale del Torneo delle Nazioni, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

International Youth Football Tournament - Torneo della Nazioni 2022 | Finale | Gara unica

Domenica 1° Maggio 2022 - ore 18:00

Stadio "Gino Colaussi" di Gradisca d'Isonzo (GO)

Italia U15 vs Repubblica Ceca U15 3-0

ITALIA U15 (4-3-1-2) : Vannucchi; Colombo, Verde (C), Garofalo (70'+1 Maffessoli), Cocchi (70'+1 Cama); Pisani (46' Olivieri), Gariani (70'+1 Di Nunzio), Della Rovere (46' Perin); Liberali (65' Coletta); Mosconi, Maiorana (63' Castaldo).
A disp.: Mantini (GK).
All.: Favo.


 

REPUBBLICA CECA (4-3-3) : Obdržálek; Beran, Poturnay, Míček, Moudrý (51' Hrbáček); Naskos (C) (62' Březina), Řeháček (55' Vencl), Čížek (51' Wölfl); Panoš (45' Švancara), Penxa (65' Zima), Nechvátal (45' Sosna).
A disp.: Keller (GK), Kameník.
All.: Havlíček.
 

Arbitro: Francesco Zannier (Italia).
Assistente 1: Alessandro Fragiacomo (Italia).
Assistente 2: Marco Nardella (Italia).
Quarto Ufficiale: -

Marcatori: 26' Mosconi (Italia U15), 46' Pisani (Italia U15), 55' Maiorana (Italia U15).

Ammoniti: 52' Verde (Italia U15).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt, 5'st. Calci d'angolo: 5-2. Temperatura: 17°C (Rovesci).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

3' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Liberali per Gariani che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete. Il destro al volo del numero 5 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra da un vicino difendente ceco.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

10' - Percussione palla al piede da parte di Liberali che, giunto nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, effettua un colpo di tacco smarcante, con il destro, per Mosconi, il quale, inseritosi a limite dell'area piccola ceca all'altezza del secondo palo, è anticipato in uscita bassa da un attentissimo Obdržálek, che fa sua la sfera.

10' - Mosconi, dopo aver triangolato con Maiorana, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione di controbalzo del numero 19 azzurro, scagliata dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca, termina alta sopra la traversa centralmente.

11' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Cocchi che, giunto nei pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area piccola azzurra con la linea di fondo, effettua un cross basso al centro, con il mancino, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 3 azzurro è respinto da un vicino difendente ceco.

12' - Sugli sviluppi dell'azione precedente, Mosconi, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 19 azzurro è murata dall'intervento in scivolata di un vicino difendente ceco.

15' - Colombo, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 2 azzurro assume le sembianze del tiro in porta prima che Obdržálek, posizionato centralmente, allontani con i pugni in uscita alta.

15' - Colombo, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, effettua un cross basso al centro, con il destro, per l'accorrente Liberali che, inseritosi nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il mancino rasoterra di prima intenzione del numero 10 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra da un vicino difendente ceco.

17' - Maiorana, dai 20m in posizione centrale, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 azzurro è bloccata a terra da un attento Obdržálek, posizionato centralmente.

17' - Cocchi, dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il mancino, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 3 azzurro assume le sembianze di un velenoso pallonetto che viene allontanato da un attento Obdržálek, posizionato centralmente.

18' - Mosconi, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra, con il destro, per il vicino Pisani che, inseritosi nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 8 azzurro è bloccato a terra da un attento Obdržálek, posizionato centralmente.

19' - Penxa, servito in area di rigore avversaria nei pressi dell'intersezione sinistra con il limite, controlla, prende la mira e, poco prima di calciare a rete, viene provvidenzialmente anticipato dall'intervento in scivolata di Verde, che allontana il pericolo.

20' - Liberali, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avveraria dal vicino Mosconi, controlla a seguire e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 10 azzurro, eseguita con la punta, è bloccata da un attento Obdržálek, distesosi sulla sua destra.

23' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Maiorana che, giunto sui 20m, calcia a rete. Il mancino del numero 11 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

26' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sugli sviluppi di un cross basso effettuato da Colombo dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, nasce un batti e ribatti a centro area prima che Mosconi, posizionato nei pressi del dischetto, si coordini e, in girata con il destro, calci a rete. La conclusione di controbalzo di prima intenzione del numero 19 azzurro trafigge, nell'angolino basso alla destra, l'estremo difensore ceco, Obdržálek, consentendo ai ragazzi di Massimiliano Favo di portarsi in vantaggio.

29' - TRAVERSA REPUBBLICA CECA!!! Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi a Beran, il quale, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 2 ceco, eseguito cadendo, supera l'estremo difensore azzurro, Vannucchi, prima di stamparsi sulla traversa a pochi centimetri dal sette alla destra.

33' - Pisani, dai 20m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 8 azzurro, eseguita cadendo, è murata da un vicino difendente ceco.

35' - Mosconi, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 19 azzurro termina di poco a lato alla destra.

35' - Maiorana, dai pressi dell'intersezione del lato corto dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, effettua un cross basso al centro, con il destro, per Della Rovere che, inseritosi a centro area, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 17 azzurro è murato dall'intervento in scivolata di un difendente ceco.

35' - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva a Liberali che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 10 azzurro termina debolmente a lato alla sinistra,

35' - Termina il primo tempo. L'Italia conduce 1-0 sulla Repubblica Ceca all'intervallo.

SECONDO TEMPO

36' - Inizia la ripresa: batterà la Repubblica Ceca.

38' - Maiorana, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal vicino Mosconi, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 azzurro è murata da un vicino difendente ceco.

44'Nechvátal, servito nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla a seguire e, di destro, calcia a rete. Il pallonetto del numero 20 ceco è bloccato, in due tempi, da un attento Vannucchi in uscita.

45' - Doppio cambio Repubblica Ceca: escono Nechvátal e Panoš, entrano Švancara e Sosna.

46' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Liberali, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 azzurro non è trattenuta dall'estremo difensore ceco, Obdržálek, distesosi sulla sua sinistra prima che Pisani, sulla respinta, realizzi il tap in vincente con un potente destro a mezz'altezza dal limite dell'area piccola avversaria all'altezza del palo alla destra.

49' - Maiorana, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 11 azzurro termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

51' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Pisani e Della Rovere, entrano Olivieri e Perin. Nella Repubblica Ceca: escono Čížek e Moudrý, entrano WölflHrbáček.

52' - Ammonito Verde nell'Italia per un fallo ai danni di Penxa lungo la fascia destra all'altezza della trequarti azzurra.

55' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti ceca calciato, con il mancino, da Liberali, nasce un batti e ribatti al centro dell'area di rigore avversaria prima che Maiorana, con il mancino, calci a rete. La conclusione di controbalzo del numero 11 azzurro, scagliata dal limite dell'area piccola ceca in posizione centrale, trafigge centralmente l'estremo difensore avversario, Obdržálek, consentendo ai ragazzi di Massimiliano Favo di portarsi sul 3-0.

55' - Quinto cambio Repubblica Ceca: esce Řeháček, entra Vencl.

60'Poturnay, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si accentra e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 15 ceco è bloccata a terra da un attento Vannucchi, distesosi sulla sua destra.

61' - Liberali, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal lancio filtrante di Cocchi, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 10 azzurro termina alta a lato alla sinistra.

62' - Sesto cambio Repubblica Ceca: esce Naskos, entra Březina.

63' - Terzo cambio Italia: esce Maiorana, entra Castaldo.

64' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia ceca, il pallone arriva a Liberali che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza del numero 10 azzurro è deviato a lato alla destra da un vicino compagno di squadra.

65' - Quarto cambio Italia: esce Liberali, entra Coletta.

65' - Settimo cambio Repubblica Ceca: esce Penxa, entra Zima.

66' - Calcio di punizione dalla fascia all'altezza della trequarti ceca calciato, con il mancino, da Cocchi. La conclusione del numero 20 azzurro termina d'un soffio alta sopra la traversa centralmente.

68' - Mosconi, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Castaldo, controlla, dribbla l'estremo difensore ceco, Obdržálek, sulla destra e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 19 azzurro termina sull'esterno della rete dando l'illusione del gol.

70' - L'arbitro assegna, l'italiano Francesco Zannier, cinque (5) minuti di recupero.

70'+1 - Triplo cambio Italia: escono Cocchi, Garofalo e Gariani, entrano Cama, Maffessoli e Di Nunzio.

70'+4Poturnay, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il destro, per Wölfl che, inseritosi nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione di controbalzo del numero 7 ceco termina alta a lato alla destra.

70'+5 - Termina a Gradisca d'Isonzo (GO). L'Italia vince 3-0 contro la Repubblica Ceca nella gara unica della finale dell'International Youth Football Tournament - Torneo della Nazioni 2022 aggiudicandosi la manifestazione.