AMICHEVOLE - Italia U16 vs Austria U16 3-3

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni, l'Italia U16 pareggia 3-3 contro l'Austria U16
08.10.2021 10:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Italia U16 vs Austria U16
Italia U16 vs Austria U16
© foto di Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni, l'Italia Under 16 del CT Daniele Zoratto pareggia 3-3 contro l'Austria Under 16 del selezionatore Manfred Zsak.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta da Granozzo con Monticello (NO), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Venerdì 8 Ottobre 2021 - ore 11:00

Centro Sportivo Novarello Villaggio Azzurro di Granozzo con Monticello (NO)

Italia U16 vs Austria U16 3-3

ITALIA U16 (4-3-1-2) : Martinelli; Arata (41' Sadotti), Mayele (55' Ramaj), Granziera (55' Della Mora), Barani (67' Previtali); Simonetta (41' Mendicino), Fiorini (C), Venturini (55' Fois); De Pieri (25' Romano); Scotti, Spinaccé (67' Pisano).
A disp.: Tommasi (GK), Ngana, Mancioppi, Ragnoli Galli.
All.: Zoratto.


 

AUSTRIA U16 (4-1-4-1) : Stöckl J.; Stöckl L. (41' Köse), Brunnhofer (75' Polster), Pirker, Makrisevic; Canazlar; Nguyen (41' Wurmbrand), Lalic (C) (75' Hajdini), Brkic (41' Mankan), Brandtner (64' Österreicher); Röhricht (75' Grgic).
A disp.: Feiner, Nacak, Überbacher (GK), Hänsel (GK).
All.: Zsak.
 

Arbitro: Edoardo Papale (Italia).
Assistente 1: Mirko Cimmarusti (Italia).
Assistente 2: Umberto Galasso (Italia).
Quarto Ufficiale: Francesco Loiodice (Italia).

Marcatori: 6' Brandtner (Austria U16), 27' rig. Simonetta (Italia U16), 29' Spinaccé (Italia U16), 42' Lalica (Austria U16), 50' rig. Mankan (Austria U16), 72' Scotti (Italia U16).

Ammoniti: 26' Makrisevic (Austria U16), 67' Canazlar (Austria U16), 80'+1 Mendicino (Italia U16), 80'+4 Fois (Italia U16).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 1'pt, 0'st. Calci d'angolo: 5-1. Temperatura: 14°C (Prevalentemente soleggiato).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

1' - Barani, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Spinaccé che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro è un docile pallonetto che termina comodamente tra le braccia di un attento Julian Stöckl.

4' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da Fiorini. Il suggerimento a rientrare del numero 4 azzurro assume le sembianze del tiro in porta prima che Brunnhofer, posizionato sulla linea di porta nei pressi del secondo palo, allontani il pericolo con il destro.

6' - GOOOOOOOOOOL AUSTRIA!!! Brandtner, servito centralmente sul filo del fuorigioco, controlla a seguire, prende la mira e, dai pressi del dischetto, calcia a rete. Il tocco di esterno sinistro rasoterra del numero 10 austriaco bacia la parte interna del palo alla sinistra prima di trafiggere Martinelli portando, così, in vantaggio l'Austria.

8' - Scotti, servito a centro area, controlla, prende la mira e, dal dischetto in mezzo ad un grappolo di avversari, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 azzurro è tolta dall'angolino basso alla destra da un reattivissimo Julian Stöckl, distesosi sulla sua sinistra, che devia il pallone in calcio d'angolo dalla destra.

15' - Arata, dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 2 azzurro è respinto, a centro area, dal colpo di testa in elevazione di Brunnhofer che, involontariamente, serve Spinaccé, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola austriaca, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione al volo del numero 9 azzurro è respinta da un attento Julian Stöckl posizionato a copertura del primo palo.

20' - Fase di studio tra le due squadre.

25' - Primo cambio Italia: esce De Pieri per guai fisici, entra Romano.

26' - RIGORE ITALIA!!! Makrisevic stende Scotti da dietro in area di rigore austriaca a pochi centimetri dal limite. L'arbitro, l'italiano Edoardo Papale, non ha dubbi e assegna il calcio di rigore in favore degli Azzurrini.

26' - Ammonito Makrisevic nell'Austria per il precedente fallo da rigore.

27' - Dal dischetto si presenta Simonetta...

27' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il destro a mezz'altezza del numero 8 azzurro trafigge Julian Stöckl sulla destra spiazzandolo consentendo, così, agli Azzurrini di pareggiare.

29' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Spinaccé che, giunto nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il violento mancino rasoterra del numero 9 azzurro trafigge, sul primo palo, l'estremo difensore austriaco, Julian Stöckl, che, pur toccando il pallone con i piedi, non riesce a neutralizzare.

35' - Nguyen, servito nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, punta Granziera e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, finta l'esecuzione di tiro con il destro e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra a giro del numero 12 austriaco termina d'un soffio a lato alla sinistra.

39' - TRAVERSA ITALIA!!! Percussione centrale, palla al piede, da parte di Simonetta che, dopo aver eluso un paio di avversari con un bel doppio passo, serve il vicino Scotti, il quale, posizionato spalle alla porta nei pressi del dischetto, si libera del diretto marcatore con un bel controllo a seguire di tacco e, di destro, calcia a rete in girata. La conclusione del numero 11 azzurro è deviata sulla traversa a pochi centimetri dal sette alla destra, quindi in calcio d'angolo, da un attentissimo Julian Stöckl.

40' - L'arbitro, l'italiano Edoardo Papale, assegna un (1) minuto di recupero.

40'+1 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce 2-1 sull'Austria all'intervallo.

SECONDO TEMPO

41' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Arata e Simonetta, entrano Sadotti e Mendicino. Nell'Austria: escono Nguyen, Brkic e Lars Stöckl, entrano Wurmbrand, Mankan e Köse.

41' - Inizia la ripresa: batterà l'Austria.

42' - GOOOOOOOOOOL AUSTRIA!!! Lalic, servito nei pressi del dischetto dal passaggio rasoterra di Röhricht, si coordina e, con il mancino in scivolata, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione rasoterra del numero 8 austriaco trafigge centralmente l'estremo difensore azzurro, Martinelli, che, pur toccando il pallone, non riesce a respingerlo a dovere.

46' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra all'altezza del lato corto dell'area di rigore austriaca calciato, con il destro, da Romano per Spinaccé che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, effettua una sponda aerea, di testa in elevazione, per Granziera, il quale, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 6 azzurro assume i crismi dell'assist per Fiorini che, posizionato al centro dell'area piccola austriaca, conclude a rete a sua volta. Il colpo di testa del numero 4 azzurro termina di poco alto sopra la traversa centralmente.

49' - RIGORE ITALIA!!! Mendicino stende Lalic in area di rigore azzurra nei pressi del vertice destro dell'area piccola. L'arbitro, l'italiano Edoardo Papale, non ha alcun dubbio e assegna il calcio di rigore in favore degli austriaci.

50' - Dal dischetto si presenta Mankan...

50' - GOOOOOOOOOOL AUSTRIA!!! Il destro rasoterra ad incrociare del numero 9 austriaco trafigge Martinelli nell'angolino basso alla sinistra spiazzandolo consentendo, così, all'Austria di riportarsi in vantaggio.

53' - Mayele, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 5 azzurro termina alta a lato alla destra.

55' - Triplo cambio Italia: escono Granziera, Venturini e Mayele, entrano Della Mora, Fois e Ramaj.

57' - Percussione palla al piede, lungo la fascia destra, da parte di Della Mora che, dopo aver lasciato sul posto un paio di avversari e aver vinto un paio di contrasti, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 13 azzurro, scagliata dai pressi del vertice destro dell'area piccola austriaca, è respinta, con i piedi, da un attento Julian Stöckl posizionato a copertura del primo palo.

64' - Quarto cambio Austria: esce Brandtner, entra Österreicher.

65' - Calcio di punizione dai 20m, più o meno all'altezza del vertice destro dell'area di rigore austriaca, calciato, con il mancino, da Fiorini. Il fendente a giro del numero 4 azzurro è tolto dall'angolino basso alla destra da un reattivissimo Julian Stöckl distesosi sulla sua sinistra.

67' - Ammonito Canazlar nell'Austria per un fallo a centrocampo ai danni di Spinaccé.

67' - Doppio cambio Italia: escono Barani e Spinaccé, entrano Previtali e Pisano.

70' - Pirker viene esortato dal direttore di gara, l'italiano Edoardo Papale, a uscire dal campo perché la sua maglia è vistosamente strappata. Il numero 5 austriaco si porta a bordo campo.

71' - Pirker, dopo aver sostituito la maglia rotta con una nuova, rientra sul terreno di gioco con il permesso dell'arbitro.

72' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Scotti, servito centralmente sul filo del fuorigioco da un illuminante passaggio rasoterra filtrante di Fiorini, approfitta di un maldestro tentativo di intercettazione, con il mancino, da parte di Brunnhofer e, dai pressi del dischetto, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro trafigge Julian Stöckl nell'angolino basso alla sinistra consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

75' - Triplo cambio Austria: escono Röhricht, Lalic e Brunnhofer, entrano Grgic, Hajdini e Polster.

76' - Köse, dalla fascia destra all'altezza della linea di centrocampo, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 13 austriaco è respinto, al centro dell'area di rigore azzurra, da un attento Martinelli in uscita alta con i pugni prima che il pallone arrivi sui piedi di Wurmbrand, il quale, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calci a rete di prima intenzione. Il mancino di controbalzo del numero 15 austriaco termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

80' - L'arbitro, l'italiano Edoardo Papale, assegna quattro (4) minuti di recupero.

80'+1 - Ammonito Mendicino nell'Italia per un fallo a centrocampo ai danni di un avversario.

80'+3 - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Nacak per Polster che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 3 austriaco termina alto sopra la traversa centralmente.

80'+4 - Ammonito Fois nell'Italia per un fallo ai danni di Canazlar a centrocampo.

80'+5 - Percussione palla al piede, lungo la fascia destra, da parte di Scotti che, dopo aver lasciato sul posto un avversaria, prende la mira e, dai pressi del lato corto destro dell'area piccola austriaca, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 azzurro è respinta in calcio d'angolo dalla destra da un attento Julian Stöckl posizionato a copertura del primo palo.

80'+6 - Termina a Granozzo con Monticello (NO). L'Italia pareggia 3-3 contro l'Austria nell'amichevole internazionale odierna, la seconda e ultima in programma in tre giorni.