AMICHEVOLE - Italia U16 vs Ungheria U16 1-2

Nell'amichevole internazionale odierna, la prima delle due in programma in tre giorni, l'Italia Under 16 affronta l'Ungheria Under 16
12.04.2022 14:45 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Italia U16 vs Ungheria U16
Italia U16 vs Ungheria U16
© foto di Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, la prima delle due in programma in tre giorni, l'Italia Under 16 del CT Daniele Zoratto perde 2-1 contro l'Ungheria Under 16 del selezionatore Attila Belvon.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta da Tirrenia (PI), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Martedì 12 Aprile 2022 - ore 15:00

Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia (PI)

Italia U16 vs Ungheria U16 1-2

ITALIA U16 (4-3-1-2) : Tommasi; Ventre (62' Della Mora), Sadotti (C), Ramaj (46' Zilio), Previtali (79' Pagnucco); Arrigoni, Riccio, Cissé (62' Ngana); Pafundi (46' Mancioppi); Scotti (62' Braschi), Ragnoli Galli (79' Ravaglioli).
A disp.: Martinelli (GK), Gaffuri, Crapisto, Romano.
All.: Zoratto.


 

UNGHERIA U16 (4-2-3-1) : Lehoczki; Almomani (54' Harangi), Ásványi [C], Kaczvinszki, Lukács; Fenyő, Kern (C) (66' Tóth); Varga (54' Molnár), Balabás (54' Galántai), Somfalvi (66' Lengyel); Simon (66' Ésik).
A disp.: Radnóti (GK), Umathum, Kubicsek.
All.: Belvon.



 

Arbitro: Gianluca Martino (Italia).
Assistente 1: Lucio Magherini (Italia).
Assistente 2: Roberto Meraviglia (Italia).
Quarto Ufficiale: Tommaso Majrani (Italia).

Marcatori: 15' rig. Simon (Ungheria U16), 55' Scotti (Italia U16), 86' Galántai (Ungheria U16).

Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt, 3'st. Calci d'angolo: 6-1. Temperatura: 14°C (Soleggiato).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d’inizio: batterà l’Ungheria.

7' - Calcio d’angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Pafundi per Ramaj che, inseritosi a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

9' - Varga, dai pressi del vertice destro dell’area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 17 ungherese termina alta sopra la traversa centralmente.

15' - RIGORE UNGHERIA!!! Tommasi stende Simon nei pressi del vertice sinistro dell’area piccola azzurra. L’arbitro, l’italiano Gianluca Martino, non ha dubbi e decreta il calcio di rigore in favore degli ungheresi.

15' - Dal dischetto si presenta Simon

15' - GOOOOOOOOOOL UNGHERIA!!! Il destro rasoterra ad incrociare del numero 9 ungherese trafigge, nell’angolino basso alla sinistra, l’estremo difensore azzurro, Tommasi, spiazzandolo.

19' - Ragnoli Galli, dai pressi del vertice sinistro dell’area di rigore avversaria, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 11 azzurro termina ampiamente alta a lato alla destra.

22' - Pafundi, servito nei pressi dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore avversaria dal retropassaggio di tacco di prima intenzione di Scotti, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 azzurro è deviata in calcio d’angolo dalla destra.

29' - TRAVERSA UNGHERIA!!! Simon, servito nei pressi del vertice sinistro dell’area piccola avversaria, si coordina e, di esterno destro, calcia a rete. La conclusione a mezz’altezza del numero 9 ungherese è respinta da un reattivissimo Tommasi, posizionato centralmente, prima che il pallone ritorni a Simon, il quale, con il mancino, calcia nuovamente a rete. La conclusione del numero 9 ungherese si stampa sulla traversa, a pochi centimetri dal sette alla sinistra, prima di terminare fuori.

31' - Calcio di punizione dai pressi del vertice sinistro dell’area di rigore ungherese calciato, con il destro, da Cissé. La conclusione rasoterra a giro del numero 8 azzurro è maldestramente respinta da Lehoczki, posizionato centralmente, prima dì essere messa in corner dalla sinistra da un difendente dell’Ungheria.

32' - Cissé, dai pressi dell’intersezione del lato corto sinistro dell’area di rigore avversaria, effettua un cross basso al centro, con il mancino, per i propri compagni. Il suggerimento rasoterra del numero 8 azzurro è bloccato a terra da un attento Lehoczki, posizionato a copertura del primo palo.

33' - Kern, dai 25m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz’altezza a giro del numero 8 ungherese è bloccata da un attento Tommasi, distesosi sulla sua destra.

34' - TRAVERSA ITALIA!!! Cissé, dal lato corto sinistro dell’area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 8 azzurro, dopo aver superato l’estremo difensore ungherese, Lehoczki, si stampa sulla traversa a pochi centimetri dal sette alla destra.

36' - Balabás, dopo aver dribblato Tommasi sulla sinistra nei pressi del vertice sinistro dell’area di rigore azzurra, crossa al centro, con il mancino, per Somfalvi che, posizionato al centro dell’area piccola azzurra, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 ungherese termina clamorosamente alto sopra la traversa a porta spalancata.

39' - Pafundi, servito a centro area, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 azzurro, eseguito in mezzo ad un grappolo di avversari, è respinto dal vicino Ásványi.

45' - Termina il primo tempo. L’Italia è sotto 1-0 contro l’Ungheria all’intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Cambi da ambo le parti. Nell’Italia: escono Pafundi e Ramaj, entrano Mancioppi e Zilio.

46' - Inizia la ripresa: batterà l’Italia.

47' - Ventre, servito nei pressi del vertice destro dell’area di rigore avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 2 azzurro termina alta a lato alla destra:

49' - Ragnoli Galli, servito nei pressi dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra filtrante di Cissé, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il destro del numero 11 azzurro termina di poco a lato alla destra.

54' - Triplo cambio Ungheria: escono Almomani, VargaBalabás, entrano HarangiMolnárGalántai.

55' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Scotti, servito nei pressi del vertice sinistro dell’area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 9 azzurro trafigge l’estremo difensore ungherese, Lehoczki, nell’angolino basso alla sinistra consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

57' - Scotti, dai pressi dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore avversaria, prende la mira e, sì destro, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 9 azzurro è respinta da un attento Lehoczki, posizionato centralmente.

59' - Somfalvi, servito nei pressi del vertice destro dell’area piccola avversaria, difetta nel controllo prima che un attentissimo Tommasi, con i piedi, allontani il pericolo.

61' - Ragnoli Galli, servito nei pressi del vertice destro dell’area di rigore avversaria, controlla a seguire e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz’altezza del numero 11 azzurro è respinta da Lehoczki prima di tornare sui piedi di Ragnoli Galli che, dal lato corto destro dell’area di rigore avversaria, effettua un cross basso al centro. Il suggerimento del numero 11 azzurro è respinto da un attento Kaczvinszki, posizionato a copertura del primo palo.

62’ - Triplo cambio Italia: escono Ventre, Cissé e Scotti, entrano Della Mora, Ngana e Braschi.

66’ - Triplo cambio Ungheria: escono KernSomfalvi e Simon, entrano TóthLengyel ed Ésik.

71' - GOL ANNULLATO ITALIA!!! Calcio di punizione dai 25m, più o meno dall’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore ungherese, calciato, con il destro, da Riccio. La conclusione del numero 4 azzurro, dopo essere stata deviata dalla barriera, assume le sembianze dell’assist per Arrigoni che, dal limite dell’area piccola ungherese, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 azzurro è un preciso pallonetto che scavalca Lehoczki prima di entrare sotto la traversa centralmente. L’arbitro, l’italiano Gianluca Martino, annulla per fuorigioco del calciatore italiano.

79' - Doppio cambio Italia: escono Previtali e Ragnoli Galli, entrano Pagnucco e Ravaglioli.

86' - GOOOOOOOOOOL UNGHERIA!!! Calcio di punizione dai 20m all’altezza dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Galántai. La conclusione a giro del numero 10 ungherese, dopo aver superato la barriera, trafigge l’estremo difensore azzurro, Tommasi, sulla sinistra a fil di palo sulla sinistra.

88' - Molnár, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, prende la mira e, dai 25m all’altezza dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz’altezza del numero 11 ungherese è murata da un vicino difendente azzurro.

90' - L'arbitro, l'italiano Gianluca Martino, assegna tre (3) minuti di recupero.

90'+3 - Termina a Tirrenia (PI). L'Italia perde 2-1 contro l'Ungheria nell'amichevole internazionale odierna, la prima delle due in programma in tre giorni.