Corradi: «Vittoria fondamentale. I ragazzi sono stati bravissimi»

Il CT dell'Italia U17 ha parlato al termine della 1ª giornata del Gruppo 6 della fase élite dell'Europeo vinta 1-0 contro i pari categoria della Polonia
20.04.2022 17:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: figc.it
Bernardo Corradi
Bernardo Corradi
© foto di Getty Images

Il Commissario Tecnico dell'Italia Under 17, Bernardo Corradi, ha rilascito le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), al termine della 1ª giornata del Gruppo 6 della fase élite della UEFA European Under-17 Championship Israel 2022, che ha visto gli Azzurrini vincere 1-0 contro i pari categoria della Polonia (Italia U17 vs Polonia U17 1-0, 20 aprile 2022) presso lo Stadio Comunale "Artemio Franchi" di Siena (SI):

«Iniziare la gara dell’esordio con una vittoria era fondamentale - dichiara il CT azzurro -. I ragazzi sono stati bravissimi, cercando di giocare la palla con fraseggi stretti e credo che abbiamo raggiunto un grande risultato, al di là del punteggio che ci penalizza un po': forse potevamo fare qualche gol in più, ma va bene così. Forse abbiamo concesso qualche palla, qualche errore di troppo ma ci sta: sono ragazzi di 17 anni e col tempo, impareranno. Adesso sarà importante recuperare: abbiamo due giorni e poi la seconda partita col Kosovo (sabato 23 aprile alle ore 15:00 Stadio Comunale "Stefano Lotti" di Poggibonsi, ndr)».

«Una gioia vederli qui - prosegue Corradi parlando dell'Ucraina Under 17 -. Lo Sport regala queste storie meravigliose per il fatto che sono arrivati, in pochi giorni si sono preparati e vinto la prima partita. Siamo tutti felici, è giusto che abbiano uno spazio di normalità, sono ragazzi di 17 anni e potrebbero essere i nostri figli».