UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Slovenia U19 vs Italia U19 1-3

Nella 3ª giornata del Gruppo 12 della fase di qualificazione alla fase élite della UEFA Under-19 Championship l'Italia U19 vince 3-1 contro la Slovenia U19
12.10.2021 14:25 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Slovenia U19 vs Italia U19
Slovenia U19 vs Italia U19
© foto di Alessandro Paoli

Nella 3ª giornata del Gruppo 12 della fase di qualificazione alla fase élite della UEFA European Under-19 Championship Slovakia 2022 l'Italia Under 19 del CT Carmine Nunziata vince 3-1 contro la Slovenia Under 19 del selezionatore Boštjan Cesar.

UEFA EUROPEAN UNDER-19 CHAMPIONSHIP SLOVAKIA 2022

FASE DI QUALIFICAZIONE

GRUPPO 12
Italia U19
Slovenia U19 (paese ospitante)
Islanda U19
Lituania U19

1ª GIORNATA (Mercoledì 6 Ottobre 2021)
15:30 - Islanda U19 vs Slovenia U19 3-1
15:30 - Italia U19 vs Lituania U19 2-0

2ª GIORNATA (Sabato 9 Ottobre 2021)
15:30 - Slovenia U19 vs Lituania U19 1-1
15:30 - Italia U19 vs Islanda U19 3-0

3ª GIORNATA (Martedì 12 Ottobre 2021)
15:30 - Lituania U19 vs Islanda U19 1-2
15:30 - Slovenia U19 vs Italia U19 1-3

CLASSIFICA
 - Italia U19 - 9 punti - PG: 3 - V: 3 - P: 0 - S: 0 - GF: 8 - GS: 1 - DR: 7
 - Islanda U19 - 6 punti - PG: 3 - V: 2 - P: 1 - S: 0 - GF: 5 - GS: 5 - DR: 0
 - Lituania U19 - 1 punto - PG: 3 - V: 0 - P: 1 - S: 2 - GF: 2 - GS: 5 - DR: -3
 - Slovenia U19 - 1 punto - PG: 3 - V: 0 - P: 1 - S: 2 - GF: 3 - GS: 7 - DR: -4

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-19 Championship Slovakia 2022 | Fase di qualificazione | Gruppo 12 | 3ª Giornata

Martedì 12 Ottobre 2021 - ore 15:30

TŠC Trate di Gornja Radgona (Slovenia)

Slovenia U19 vs Italia U19 1-3

SLOVENIA U19 (4-2-3-1) : Pridgar; Kuzmič (79' Kolar), Ratnik (C), Zajšek, Strajnar (64' Matjaž); Rotar (71' Gavrič), Jevsenak; Kljun (64' Bunič), Černe (64' Baskera), Cipot T.; Čauševič.
A disp.: Klašnja, Perc, Slaviček.
All.: Cesar.

 

ITALIA U19 (4-3-1-2) : Desplanches (81' Zacchi); Scalvini, Coppola, Ghilardi, Fontanarosa; Fabbian [C], Faticanti (64' Sandon), Casadei; Miretti (81' Zuccon); Gnonto (C) (64' N'Gbesso), Mancini (41' Degli Innocenti).
A disp.: Mulazzi, Baldanzi, Egharevba, Fazzini.
All.: Nunziata.


 

Arbitro: Kristoffer Karlsson (Svezia).
Assistente 1: Niklas Nyberg (Svezia).
Assistente 2: Kerem Ersoy (Turchia).
Quarto Ufficiale: Arda Kardeşler (Turchia).

Marcatori: 7' aut. Zajšek (Slovenia U19), 19' Fabbian (Italia U19), 56' Gnonto (Italia U19), 85' Bunič (Slovenia U19).

Ammoniti: 10' Casadei (Italia U19), 34' Casadei (Italia U19), 55' Rotar (Slovenia U19), 84' Fontanarosa (Italia U19).
Espulsi: 34' Casadei (Italia U19).

Note: recupero 2'pt, 3'st. Calci d'angolo: 3-4. Temperatura: 0°C (Nuvoloso).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Slovenia.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

7' - AUTORETE SLOVENIA!!! Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Miretti che, giunto nei pressi dell'intersezione del lato corto dell'area di rigore con la linea di fondo, crossa al centro, con il mancino, per i propri compagni. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 10 azzurro è intercettato a limite dell'area piccola slovena all'altezza del primo palo da Zajšek che, di destro, trafigge involontarisamente Pridgar sulla sinistra portando in vantaggio gli Azzurrini.

10' - Ammonito Casadei nell'Italia per una manata ai danni di Kljun lungo la fascia sinistra all'altezza della linea di centrocampo.

15' - L'Italia gestisce il possesso palla obbligando la Slovenia a difendersi nella sua metà campo.

19' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Fabbian, dopo aver triangolato con Gnonto a limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. Il destro di controbalzo ad incrociare del numero 14 azzurro, eseguito di prima intenzione dai pressi del vertice destro dell'area piccola slovena, trafigge Pridgar sul secondo palo consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

25' - Scalvini, dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Gnonto che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro termina debolmente a lato alla sinistra.

26' - Mancini, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal passaggio rasoterra di Miretti, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 18 azzurro è bloccata a terra da un attento Pridgar posizionato centralmente.

28' - Sugli aviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi di Jevsenak che, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione di controbalzo del numero 8 sloveno è murata da un vicino difendente avversario.

29' - Mancini, dopo essersi accentrato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 18 azzurro è bloccata a terra da un attento Pridgar posizionato centralmente.

32'Černe, dai 30m in posizione centrale, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 9 sloveno è murata involontariamente dalla schiena del compagno Čauševič posizionato a centro area.

34' - ESPULSO ITALIA!!! Casadei rimedia il secondo cartellino giallo del suo incontro per un tackle falloso ai danni di Kuzmič nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore slovena costringendo il direttore di gara, lo svedese Kristoffer Karlsson, a mostrargli il rosso.

40' - Ammonito Gnonto nell'Italia per proteste dopo l'assegnazione di un calcio di punizione in favore degli Azzurri per un fallo di Kuzmič ai danni di Miretti che, secondo il numero 9 azzurro, era calcio di rigore in quanto in area.

41' - PALO ITALIA!!! Calcio di punizione dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore slovena calciato, con il destro, da Miretti. La conclusione amezz'altezza a giro del numero 10 azzurro, dopo essere passata in mezzo alla barriera, si stampa sul palo alla sinistra.

41' - Sugli sviluppi della conclusione precedente, il pallone arriva sui piedi di Faticanti che, dai 20m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 16 azzurro è respinta, a centro area, da Zajšek

41' - Tentativo da parte di Faticanti. La conclusione del numero 16 azzurro è bloccata da un attento Pridgar.

41' - Primo cambio Italia: esce Mancini, entra Degli Innocenti.

45'Kljun, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il destro, per Jevsenak che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 8 sloveno è bloccato da un attento Desplanches posizionato centralmente.

45' - L'arbitro, lo svedese Kristoffer Karlsson, assegna un (1) minuto di recupero.

45'+2 - Miretti, servito nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria da Scalvini con un passaggio rasoterra filtrante, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 azzurro è respinta, con i piedi, da un attento Pridgar posizionato a copertura del primo palo.

45'+2 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce 2-0 sulla Slovenia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa.

46' - Degli Innocenti, dai 20m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 5 azzurro termina ampiamente a lato alla destra.

50' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Gnonto che, dopo essersi accentrato dal lato corto dell'area di rigore avversaria lasciando sul posto un paio di difendenti sloveni, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 9 azzurro termina ampiamente alta sopra la traversa centralmente.

55' - Ammonito Rotar nella Slovenia per una vistosa trattenuta di maglia ai danni di Miretti a centrocampo.

56' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Gnonto, dopo aver triangolato con Miretti, porta palla e, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 9 azzurro trafigge Pridgar sulla destra consentendo agli Azzurrini di portarsi sul 3-0.

60' - L'Italia, forte dei tre gol di vantaggio maturati fino a questo momento, gestisce il possesso palla mentre la Slovenia prova a limitare i danni difendendosi nella sua metà campo.

64' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Gnonto e Faticanti, entrano N'Gbesso e Sandon. Nella Slovenia: escono StrajnarKljunČerne, entrano MatjažBuničBaskera.

66' - Baskera, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria da Tio Cipot con un passaggio rasoterra filtrante, controlla, prende la mia e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 17 sloveno è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un vicino difendente azzurro.

71' - Quarto cambio Slovenia: esce Rotar, entra Gavrič.

75' - Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale calciato, con il destro, da Jevsenak. La conclusione a mezz'altezza del numero 8 sloveno è respinta da un reattivo Desplanches distesosi sulla sua destra.

77' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Gnonto che, giunto nei pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, serve un preciso rasoterra al centro, con il mancino, per Miretti che, inseritosi a limite dell'area piccola slovena all'altezza del primo palo, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro rasoterra del numero 10 azzurro è deviata dall'intervento in parata bassa da Pridgor sulla base del palo alla sinistra.

79' - Quinto ed ultimo cambio Slovenia: esce Kuzmič, entra Kolar.

81' - Doppio cambio Italia: escono Desplanches e Miretti, entrano Zacchi e Zuccon.

83'Bunič, dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il mancino, per l'accorrente Gavrič che, dai 20m in posizione centrale, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 15 sloveno termina ampiamente alta sopra la traversa centralmente.

84' - Ammonito Fontanarosa nell'Italia per un tackle falloso ai danni di Baskera lungo la fascia sinistra all'altezza della trequarti azzurra.

85' - GOOOOOOOOOOL SLOVENIA!!! Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla fascia destra all'altezza della trequarti azzurra calciato, con il mancino, da Baskera respinto, in qualche modo, dai difendenti azzurri, il pallone arriva sui piedi di Tio Cipot che, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 sloveno innesca un batti e ribatti a centro area prima che il pallone arrivi sui piedi di Bunič, il quale, dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 20 sloveno trafigge Zacchi nell'angolino basso alla sinistra consentendo ai padroni di casa di accorciare le distanze.

90' - L'arbitro, lo svedese Kristoffer Karlsson, assegna tre (3) minuto di recupero.

90'+4 - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore slovena calciato, con il destro, da Degli Innocenti. La conclusione a giro del numero 5 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

90'+4 - Termina a Radgona (Slovenia). L'Italia vince 3-1 contro la Slovenia nella 3ª giornata del Gruppo 12 della fase di qualificazione alla fase élite della UEFA European Under-19 Championship Slovakia 2022.