#U21EURO - Ammesso il cambio per trauma cranico alla fase finale

La UEFA accetta di sperimentare le sostituzioni per trauma cranico durante la fase finale della UEFA Under-21 Championship 2021
24.02.2021 15:55 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: uefa.com
© Alessandro Paoli
© foto di TuttoNazionali.com
© Alessandro Paoli

La Union of European Football Associations (UEFA), tramite il proprio sito ufficiale (uefa.com), ha reso noto di aver accettato di sperimentare le sostituzioni per trauma cranico durante la fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 la cui fase a gironi è in programma dal 24 al 31 marzo mentre la fase ad eliminazione diretta è in programma dal 31 maggio al 6 giugno.

Ciascuna squadra può utilizzare una "sostituzione per trauma cranico" a partita a prescindere dal numero di sostituzioni già effettuate in conformità al protocollo A, come indicato dall'IFAB (International Football Association Board).

Le "sostituzioni per trauma cranico" sono contaggiate in aggiunta al numero dei normali cambi già effettuati ed è quindi irrilevante se al momento di tale sostituzione abbia o meno effettuato tutti i cambi a disposizione. Tuttavia, un "sostituto per trauma cranico" non può essere un giocatore che era stato precedente sostituito.