PAGELLE ITALIA vs INGHILTERRA 4-3 dtr - Donnarumma fondamentale

L'Italia vince 4-3 dopo i tiri di rigore contro l'Inghilterra aggiudicandosi la gara unica della finale della fase finale di UEFA EURO 2020™
12.07.2021 00:00 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma
© foto di Getty Images

ITALIA vs INGHILTERRA 4-3 dtr

DONNARUMMA, voto 8,5 - Para un paio di tiri di rigore risultando incolpevole nella circostanza della rete avversaria.

DI LORENZO, voto 5 - Controlla la fascia destra perdendosi colpevolmente Shaw in occasione dell'1-0 inglese.

BONUCCI, voto 8 - Realizza rapacemente la rete dell'1-1 azzurro prima di realizzare, con fredezza, il 3° tiro di rigore per l'Italia.

CHIELLINI, voto 7 - Capitana la retroguardia azzurra effettuando una serie di chiusure a dir poco decisive.

EMERSON PALMIERI, voto 6,5 - Viaggia lungo l'out mancino supportando positivamente la manovra d'attacco azzurra (dal 118' FLORENZI, sv - Subentra ad Emerson Palmieri posizionandosi diligentemente lungo la corsia di sinistra). 

BARELLA, voto 5,5 - Interpreta timidamente il ruolo di mezzala non creando grossi pericoli alla difesa inglese (dal 55' CRISTANTE, voto 6 - Sostituisce Barella apportando centimetri e chili alla mediana azzurra).

JORGINHO, voto 5,5 - Non si prende grosse responsabilità in mezzo al campo prima di vedersi parare il 5° tiro di rigore azzurro da Pickford.

VERRATTI, voto 6,5 - Conferisce interdizione al centrocampo di Mancini propiziando, con un suo colpo di testa, la rete dell'1-1 azzurro (dal 96' LOCATELLI, voto 6 - Prende il posto di Verratti donando nuove geometrie alla mediana azzurra).

CHIESA, voto 7 - Punta costantemente il diretto marcatore impensierendo, più e più volte, l'estremo difensore inglese Pickford (dall'86' BERNARDESCHI, voto 6,5 - Subentra all'infortunato Chiesa realizzando il 4° tiro di rigore per l'Italia).

IMMOBILE, voto 5 - Riceve pochissime palle giocabili disputando una prestazione decisamente anonima (dal 55' BERARDI, voto 6 - Sostituisce Immobile propiziando, con un suo corner, la rete dell'1-1 firmata da Bonucci).

INSIGNE, voto 5,5 - Ricopre un paio di ruoli, attaccante esterno prima e falso centravanti poi, cercando e non trovando lo spunto decisivo (dal 91' BELOTTI, voto 5,5 - Prende il posto di Insigne fallendo il 2° tiro di rigore per gli Azzurri).

All. MANCINI, voto 10 - Vince 4-3 dopo i tiri di rigore regalando all'Italia il 2° Europeo della sua storia a distanza di 53 anni.