AMICHEVOLE - Italia U16 vs Atalanta BC U16 0-0

Nell'amichevole odierna, conclusiva del raduno dal 16 al 19 dicembre, l'Italia Under 16 pareggia 0-0 contro l'Atalanta BC
19.12.2021 10:35 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Italia U16 vs Atalanta BC U16
Italia U16 vs Atalanta BC U16
© foto di Alessandro Paoli

Nell'amichevole odierna, conclusiva del raduno dal 16 al 19 dicembre, l'Italia Under 16 del CT Daniele Zoratto pareggia 0-0 contro l'Atalanta BC del tecnico Stefano Lorenzi.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta da Granozzo con Monticello (NO), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole

Domenica 19 Dicembre 2021 - ore 11:00

Centro Sportivo Novarello Villaggio Azzurro, Campo 3 di Granozzo con Monticello (NO)

Italia U16 vs Atalanta BC U16 0-0

ITALIA U16 (4-3-1-2) : Tejada Barreras (41' Tommasi, 65' Martinelli); Meringolo (41' Acka), Sadotti, Chiesa, Pagnucco (41' De Battisti); Cisse (41' Ngana), Fiorini (C), Mannini (41' Simonetta); De Pieri (41' Ragnoli Galli); Spinaccé (41' Scotti), Sia (41' Pisano).
A disp.: -
All.: Zoratto.



 

ATALANTA BC U16 (3-5-2) : Torriani (41' Pandini); Zappa (41' Asiatico), Albè (41' Sabatini), Gaffuri [C]; Ndongue (41' Rusnák, 60' De Santis), Pitton (41' Cassa), Riccio (C) (41' Piantoni), Silvestri (41' Mencaraglia), Arrigoni (41' Pollio); Bernardello (41' Baldo), Bonanomi (41' Carbé, 79' Rusnák).
A disp.: -
All.: Lorenzi.

 

Arbitro: Sig. Davide Gandino di Alessandria.
Assistente 1: Sig. Umberto Galasso di Torino.
Assistente 2: Sig. Paolo Cufari di Torino.
Quarto Ufficiale: Sig. Alberto Quaràdi Nichelino.

Marcatori: nessuno.

Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt, 0'st. Calci d'angolo: 7-3. Temperatura: -2°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: nd.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

7' - Bernardello, servito a centro area dal passaggio rasoterra di Silvestri, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 9 nerazzurro è respinta da un vicino difendente azzurro.

12' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Mannini e respinto, in qualche modo, dai difendenti nerazzurri prima che il pallone arrivi a Meringolo, il quale, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calci a rete di prima intenzione. Il mancino a mezz'altezza del numero 2 azzurro è respinto da un vicino difendente nerazzurro.

16' - Sia, dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, si libera del diretto marcatore e, con il mancino, serve un preciso rasoterra all'indietro per Spinaccé che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola nerazzurra, controlla e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 9 azzurro è bloccata a terra da un attento Torriani posizione centralmente.

18' - Albè, dopo un contrasto con un avversario lungo la fascia sinistra all'altezza della linea di centrocampo, rende necessario l'ingresso sul terreno di gioco dei medici nerazzurri, che lo accompagnano a bordo campo.

22' - Albé, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

26' - Percussione palla al piede da parte di Sia che, giunto nei pressi del dischetto dopo aver vinto un paio di rimpalli, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 11 azzurro è murato dall'ottimo intervento in scivolata,con il mancino, da parte del vicino Riccio.

28' - Bonanomi, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si coordina e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 10 nerazzurro è respinta da un reattivissimo Tejada Barreras distesosi sulla sua sinistra.

29' - Pagnucco, dalla fascia sinistra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Sia che, posizionato a limite dell'area piccola nerazzurra all'altezza del primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 azzurro termina alto a lato alla sinistra.

36' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da Fiorini. Il suggerimento del numero 4 azzurro assume le sembianze del tiro in porta prima di essere tolto dal sette, sul primo palo, dall'intervento, con i pugni, di un attentissimo Torriani.

40' - Termina il primo tempo. Italia ed Atalanta vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

41' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Tejada Barreras, Meringolo, Pagnucco, Cisse, Mannini, De Pieri, Sia e Spinaccé, entrano Tommasi, Acka, De Battisti, Ngana, Simonetta, Ragnoli Galli, Scotti e Pisano. Nell'Atalanta: escono Torriani, Zappa, Albè, Ndongue, Pitton, Riccio, Silvestri, Arrigoni, Bernardello e Bonanomi, entrano Pandini, Asiatico, SabatiniRusnák, Cassa, Piantoni, Mencaraglia, Pollio, Baldo e Carbé.

41' - Inizia la ripresa: batterà l'Atalanta.

42' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra per gli Azzurrini respinto dai difendenti nerazzurri, il pallone arriva Ragnoli Galli che, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro al volo del numero 11 azzurro termina ampiamente alto a lato alla sinistra.

49' - Scotti, servito centralmente sul filo del fuorigioco, controlla a seguire e, giunto in area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 18 azzurro è deviato sopra il sette alla sinistra, quindi in calcio d'angolo, da un reattivo Pandini in uscita bassa.

53' -  Calcio di punizione dai pressi del lato sinistro dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Mencaraglia. Il suggerimento del numero 17 nerazzurro assume le sembianze di un tiro in porta prima di essere bloccato, in presa alta, da un attentissimo Tommasi posizionato centralmente.

55' - Scotti, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 18 azzurro termina d'un soffio a lato alla sinistra.

60' - Cassa, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, effettua un cross basso

60' - Undicesimo cambio Atalanta: esce Rusnák, entra De Santis.

64' - Ngana, dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 15 azzurro è tolta da sotto il sette alla sinistra da un attento Pandini che, in due tempi, blocca la sfera.

65' - Nono cambio Italia: esce Tommasi, entra Martinelli.

66' - Carbé, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, si coordina e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 19 nerazzurro è respinta in calcio d'angolo dalla destra da un attento Martinelli posizionato a copertura del primo palo.

68' - Ragnoli Galli, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro del numero 17 azzurro termina ampiamente alto sopra la traversa centralmente.

73' - Carbé, servito nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 19 nerazzurro è respinta, a centro area, da un attento Sadotti con il destro.

73' - Ragnoli Galli, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 17 azzurro, scagliata dal limite in posizione centrale, è murata da un vicino difendente nerazzurro.

78' - Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale calciato, con il destro, da Mencaraglia. La conclusione del numero 17 nerazzurro termina di poco alta a lato del sette alla sinistra,

79' - Dodicesimo cambio Atalanta: esce Carbé, rientra Rusnák.

80' - Termina a Granozzo con Monticello (NO). L'Italia pareggia 0-0 contro l'Atalanta nell'amichevole conclusiva del raduno dal 16 al 19 dicembre.