Colpani: «Emozionato per l'esordio. Contento della mia prestazione»

Il centrocampista dell'Italia Under 21 ha parlato al termina dell'amichevole internazionale vinta 2-1 dagli Azzurrini contro i pari categoria della Slovenia
03.09.2020 20:40 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport
© Getty Images
© Getty Images

Andrea Colpani, centrocampista classe '99 dell'AC Monza in prestito dall'Atalanta BC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine dell'amichevole internazionale odierna, che ha visto l'Italia Under 21 del Commissario Tecnico Paolo Nicolato vincere per 2-1 contro i pari categoria della Slovenia (Italia U21 vs Slovenia U21 2-1, 3 settembre 2020) presso lo Stadio "Guido Teghil" di Lignano Sabbiadoro (UD):

«Per me, è stata una bellissima gara - dichiara l'azzurrino -, ero molto emozionato per l'esordio in Under 21. Sono stato molto contento della mia prestazione (ha segnato la rete dell'1-0 azzurro direttamente da calcio di punizione al 33', ndr), di quella della squadra e, sopratutto, della vittoria».

Sulla preparazione in vista di quest'amichevole: «È stato un raduno diverso dal solito però siamo una squadra forte, fatta da tutti ragazzi forti, quindi ci siamo adattati. Quando entriamo in campo diamo sempre il massimo».

Sul "blocco" atalantino in Under 21 (lui, Bettella, Carnesecchi, Delprato, Melegoni e Varnier): «È sempre bello ritrovarsi in Nazionale, siamo un bel gruppo. Veniamo tutti dall'Atalanta e questo significa che l'Atalanta ha bel Settore Giovanile».

Sulle convocazioni in vista della Svezia: «La parte importante del raduno, ovviamente, è quella di andare in Svezia per disputare le qualificazioni all'Europeo (6ª giornata della fase di qualificazione alla fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 in programma nella giornata di martedì 8 settembre 2020 alle ore 18:00 presso la Guldfågeln Arena di Kalmar [Svezia], ndr). È stata una partita per mettersi in mostra e far vedere al Mister che siamo tutti dei ragazzi molto forti».