Sala: «Era una partita da vincere. Avremmo potuto chiuderla prima»

Il difensore azzurro commenta il pareggio 1-1 degli Azzurrini con i pari categoria della Repubblica Ceca svoltasi quest'oggi a Celje in Slovenia
24.03.2021 21:40 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: uefa.com
© Getty Images
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com

Marco Sala, difensore classe '99 della SPAL 2013, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Union of European Football Associations (UEFA) [uefa.com], al termine della 1ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021, che ha visto l'Italia Under 21 del Commissario Tecnico Paolo Nicolato pareggiare 1-1 contro i pari età della Repubblica Ceca (Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 1-1, 24 marzo 2021) presso lo Športni park pod Golovcem di Celje (Slovenia):

«Dispiace perchè era una partita da vincere - dichiara l'Azzurrino -, ma non dobbiamo buttarci giù. Abbiamo altre due gare fondamentali nel girone, a partire da quella con la Spagna. Nella ripresa è mancata attenzione ai dettagli, avremmo potuto chiuderla prima».

«Nell’occasione che ho avuto nel recupero - prosegue Sala -, la palla è uscita di poco, nell’altra precedente il difensore è stato bravissimo a chiudere. Non dobbiamo fare calcoli: nella prossima partita vogliamo imporre il nostro ritmo e il nostro gioco per vincere».