UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Spagna U21 vs Italia U21 0-0

Nella 2ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della UEFA Under-21 Championship l'Italia U21 pareggia 1-1 contro la Spagna U21
27.03.2021 19:40 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© foto di TuttoNazionali.com
© Alessandro Paoli

Nella 2ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 l'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato pareggia 1-1 contro la Spagna Under 21 del selezionatore Luis de la Fuente Castillo.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta televisiva su Rai 1, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP HUNGARY-SLOVENIA 2021

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO B
Spagna U21
Repubblica Ceca U21
Italia U21
Slovenia U21

1ª GIORNATA (Mercoledì 24 Marzo 2021)
18:00 - Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 1-1
18:00 - Slovenia U21 vs Spagna U21 0-3

2ª GIORNATA (Sabato 27 Marzo 2021)
18:00 - Slovenia U21 vs Repubblica Ceca U21 1-1
21:00 - Spagna U21 vs Italia U21 0-0

CLASSIFICA
1° - Spagna U21 - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 3 - GS: 0 - DR: 3
2° - Repubblica Ceca U21 - 2 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 2 - S: 0 - GF: 2 - GS: 2 - DR: 0
3° - Italia U21 - 2 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 2 - S: 0 - GF: 1 - GS: 1 - DR: 0
4° - Slovenia U21 - 1 punto - PG: 2 - V: 0 - P: 1 - S: 1 - GF: 1 - GS: 4 - DR: -3

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS:  gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 | Fase finale | Fase a gironi | Gruppo B | 2ª Giornata

Sabato 27 Marzo 2021 - ore 21:00

Stadion Ljudski vrt di Maribor (Slovenia)

Spagna U21 vs Italia U21 0-0

SPAGNA U21 (4-3-3) : Álvaro Fernández; Óscar Mingueza, Hugo Guillamón (46' Pipa), Cuenca, Miranda; Manu García, Zubimendi (80' Fran Beltrán), Villar (56' Jon Moncayola); Javi Puado, Abel Ruiz, Cucurella (C).
A disp.: Josep Martínez (GK), Álex Domínguez (GK), Adrià Pedrosa, Pozo, Brahim Díaz, Dani Gómez, Riqui Puig, Barrenetxea, Yéremi.
All.: de la Fuente.

 

ITALIA U21 (3-5-2) : Carnesecchi; Lovato, Delprato [C], Ranieri; Bellanova, Frattesi, Rovella, Pobega, Frabotta; Scamacca, Cutrone (C) (70' Raspadori).
A disp.: Plizzari (GK), Cerofolini (GK), Colombo, Pirola, Zappa, Sala, Maggiore.
All.: Nicolato.


 

Arbitro: Harm Osmers (Germania).
Assistente 1: Eduard Beitinger (Germania).
Assistente 2: Dominik Schaal (Germania).
Quarto Ufficiale: Bartosz Frankowski (Polonia).

Marcatori: nessuno.

Ammoniti: 16' Hugo Guillamón (Spagna U21), 24' Frabotta (Italia U21), 35' Pobega (Italia U21), 44' Villar (Spagna U21), 51' Delprato (Italia U21), 69' Rovella (Italia U21), 76' Zubimendi (Spagna U21), 82' Scamacca (Italia U21), 86' Scamacca (Italia U21), 87' Rovella (Italia U21), 90'+5 Raspadori (Italia U21).
Espulsi: 86' Scamacca (italia U21), 87' Óscar Mingueza (Spagna U21), 87' Rovella (Italia U21).

Note: recupero 1'pt, 4+2'st. Calci d'angolo: 3-1. Temperatura: 12°C (Serata limpida).

Spettatori: porte chiuse.

LIVE

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

3' - Fase di studio tra le due squadre.

5' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con la Spagna leggermente più propositiva dell'Italia in fase offensiva.

8' - La Spagna gestisce il possesso palla dell'incontro costringendo l'Italia a difendersi nella sua metà campo.

9' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Scamacca che, giunto sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il violento destro a mezz'altezza del numero 11 azzurro è murato dal vicino Cuenca.

10'Javi Puado, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 18 spagnolo è murata dal vicino Ranieri.

13' - Calcio d'angolo dalla destra per la Spagna battuto corto da Cucurella che, dopo aver triangolato con Villar, prende la mira e, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il mancino. Il suggerimento del numero 11 spagnolo assume i crismi di un tiro in porta prima di essere bloccato da un attento Carnesecchi, posizionato nei pressi del secondo palo, in presa alta.

16' - Ammonito Hugo Guillamón nella Spagna per un fallo a centrocampo ai danni di Cutrone.

19' - La Spagna continua a gestire il possesso palla dell'incontro obbligando l'Italia a difendersi assumendo le sembianze del 5-3-2.

20' - Miranda, dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 12 spagnolo termina di poco alta a lato del sette alla sinistra.

22' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Pobega che, giunto sui 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino rasoterra del numero 18 azzurro termina di poco a lato alla destra.

24' - Ammonito Frabotta nell'Italia per un fallo da dietro, lungo la fascia sinistra, ai danni di Óscar Mingueza.

26' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti azzurra calciato, con il destro, da Villar per Miranda che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 12 spagnolo termina alto sopra la traversa centralmente.

29' - La Spagna continua il suo pressing offensivo mentre l'Italia, in maniera piuttosto organizzata, non concede grandi spazi agli avversari.

30' - TRAVERSA ITALIA!!! Frattesi, dopo aver recuperato palla sui 20m in posizione centrale, avanza e, giunto nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La violenta conclusione del numero 7 azzurro è deviata sulla traversa da un reattivissimo Álvaro Fernández, posizionato centralmente, prima di terminare in corner.

33' - L'Italia, dopo la traversa colpita poco fa, sembra aver preso coraggio alzando il proprio baricentro mentre la Spagna, senza particolari affanni, argina le timide iniziative offensive azzurre.

35' - Ammonito Pobega nell'Italia per una sbracciata ai danni di Óscar Mingueza lungo la fascia sinistra.

38' - La Spagna torna a gestire il possesso palla costringendo, ancora una volta, l'Italia ad arretrare nella sua metà campo.

42' - Batti e ribatti a limite dell'area di rigore azzurra prima che il pallone, in qualche modo, arrivi sui piedi di Abel Ruiz che, posizionato spalle alla porta nei pressi del dischetto, controlli, si giri e, con il mancino, calci a rete. La conclusione del numero 9 spagnolo è murata dal vicino Delprato.

44' - Percussione palla al piede da parte di Manu García che, giunto sui 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 16 spagnolo termina a lato alla sinistra.

45' - Ammonito Villar nella Spagna per un tackle da dietro, a centrocampo, ai danni di Frattesi.

45' - L'arbitro, il tedesco Harm Osmers, assegna un (1) minuto di recupero.

45'+1 - Termina il primo tempo. Italia e Spagna vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Spagna all'intervallo: esce Hugo Guillamón, entra Pipa.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Spagna.

49' - Fase di studio tra le due squadre in questo inizio secondo tempo.

51' - Ammonito Delprato nell'Italia per un tackle falloso ai danni di Javi Puado sui 30m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra.

54' - L'Italia, in maniera un po' confusa, cerca di imbastire la propria manovra offensiva mentre la Spagna, senza scomporsi più di tanto, argina le timide iniziative offensive avversarie.

56' - Secondo cambio Spagna: esce Villar, entra Jon Moncayola.

58'Manu García, servito sui 25m in posizione centrale da Cucurella, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 16 spagnolo è bloccata a terra da un attento Carnesecchi, distesosi sulla sua destra.

61' - L'Italia, senza particolare efficacia, prova a gestire il possesso palla dell'incontro mentre la Spagna, grazie ad un pressing sistematico ed organizzato, costringe il più delle volte gli avversari all'errore.

63' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Jon Moncayola che, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 15 spagnolo termina di poco a lato alla sinistra.

66' - La Spagna, grazie alla qualità dei suoi interpreti, scandisce i tempi della gara attraverso la consueta rete di passaggi rasoterra obbligando l'Italia a difendersi con nove uomini dietro la linea della palla.

68' - Sugli sviluppi di un errore in disimpegno da parte di Bellanova, il pallone arriva a Manu García che, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 16 spagnolo, scagliata dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, è murata dall'intervento difensivo del vicino Delprato.

69' - Ammonito Rovella nell'Italia per un fallo a centrocampo ai danni di Zubimendi.

70' - Primo cambio Italia: esce Cutrone, entra Raspadori.

73' - Cuenca, dopo un contrasto a centrocampo con Scamacca, rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso in campo dei medici spagnoli.

74' - Cuenca, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso sul terreno di gioco, si rialza un po' acciaccato prima di riprendere la sua partita con il permesso del direttore di gara.

76' - Ammonito Zubimendi nella Spagna per una vistosa trattenuta ai danni di Frattesi lungo la fascia sinistra.

79'Zubimendi, dopo un contrasto a centrocampo con un avversario, rimane a terra dolorante.

80' - Terzo cambio Spagna: esce l'acciaccato Zubimendi, entra Fran Beltrán.

82' - Ammonito Scamacca nell'Italia per un fallo ai danni di Miranda sulla trequarti spagnola.

86' - ESPULSO ITALIA!!! Scamacca smanaccia Óscar Mingueza a centrocampo rimediando il secondo cartellino giallo del suo incontro, quindi il rosso. Azzurrini in dieci.

87' - ESPULSO SPAGNA!!! Óscar Mingueza compie un fallo di reazione a gioco fermo nei confronti di Rovella. L'arbitro, il tedesco Harm Osmers, non ha dubbi ed estrae il cartellino rosso ai danni del numero 14 spagnolo.

87' - ESPULSO ITALIA!!! Rovella rimedia il secondo cartellino della sua partita per proteste costringendo il direttore di gara a sventolargli il rosso. Azzurrini in nove.

89' - Miranda, dai 30m all'altezza dell vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 12 spagnolo è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un difensore azzurro posizionato a centro area.

90' - L'arbitro, il tedesco Harm Osmers, assegna quattro (4) minuti di recupero.

90'+2 - Pipa, dopo essersi accentrato dai pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 2 spagnolo è respinta da un reattivo Carnesecchi prima che il pallone arrivi sui piedi di Javi Puado, il quale, dai pressi del dischetto, controlla e, di destro, calcia a rete. Il violentissimo destro del numero 18 spagnolo è miracolosamente tolto da sotto la traversa dallo strepitoso numero 1 azzurro, che devia il pallone in calcio d'angolo.

90'+4 - L'arbitro, il tedesco Harm Osmers, assegna due (2) minuti di recupero aggiuntivi.

90'+4+1 - Ammonito Raspadori nell'Italia per un fallo in attacco ai danni di Cucurella.

90'+4+1 - Manu García, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 16 spagnolo è deviata in corner dalla sinistra da un vicino difendente azzurro.

90'+4+2 - Termina a Maribor (Slovenia). L'Italia pareggia 1-1 contro la Spagna nella 2ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021.