Acerbi: «Partita fisica. Finiamo bene questo trittico di partite»

Il difensore azzurro parla al termine dell'incontro vinto 2-0 contro la Bulgaria valevole per la 2ª giornata del Gruppo C dell'European Qualifiers
28.03.2021 23:45 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: uefa.com
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

Francesco Acerbi, difensore classe '88 della SS Lazio, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Union of European Football Associations (UEFA) [uefa.com], al termine della 2ª giornata del Gruppo C del round one delle European Qualifiers alla fase finale della FIFA World Cup Qatar 2022™, che ha visto l'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini vincere 2-0 contro la Bulgaria (Bulgaria vs Italia 0-2, 28 marzo 2021) presso lo Stadion "Vasil Levski" di Sofia (Bulgaria):

«È stata una partita molto fisica e lo sapevamo - dichiara il calciatore azzurro -, la Bulgaria ha dimostrato coraggio a venirci a prendere alta, hanno lottato fino alla fine, ma noi abbiamo fatto una buona partita anche se potevamo fare meglio sui disimpegni. Dopo il gol di Locatelli (US Sassuolo Calcio, ndr), Mancini si è raccomandato con me di tenere sempre la linea alta per evitare di farli arrivare in area, dove con i due centravanti potevano essere pericolosi. La benzina quando giochi per l'Italia devi sempre averla, dobbiamo finire bene questo trittico, ora ci riposiamo e saremo pronti per la Lituania».