Bastoni: «Non mi aspettavo che Bonucci mi cedesse il numero 19»

Il difensore azzurro ha parlato al termine della 5ª giornata del Gruppo 1 della Lega A della UEFA Nations League 2020/2021 vinta 2-0 contro la Polonia
15.11.2020 23:15 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport/uefa.com
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

Alessandro Bastoni, difensore classe '99 dell'FC Internazionale, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, come riporta il sito ufficiale della Union of European Football Associations (uefa.com), al termine della 5ª giornata del Gruppo 1 della Lega A della fase a gironi della UEFA Nations League 2020/2021, che ha visto l'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini vincere 2-0 contro la Polonia (Italia vs Polonia 2-0, 15 novembre 2020) presso il MAPEI Stadium - Città del Tricolore di Reggio Emilia (RE):

«Mi sono sentito molto bene in questo gruppo - dichiara il calciatore azzurro -, già mercoledì sentivo una gran confidenza con la squadra. Prima che gran calciatori i miei compagni sono grandi uomini e mi hanno fatto subito sentire parte del gruppo, quindi sono molto contento della prestazione di questa sera. Non mi aspettavo che Bonucci (Juventus FC, ndr) mi cedesse il numero 19, sono entrato nello spogliatoio e mi son trovato quel numero, è stato un grande onore mi ha mandato in "missione" per quella che doveva essere la sua centesima presenza azzurra».