Jorginho: «Torniamo a vincere. Pallone d'oro? Sarebbe incredibile»

Il centrocampista della Nazionale A ha parlato durante la conferenza stampa svoltasi alla vigilia della finale 3° posto contro il Belgio in programma domani
09.10.2021 21:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: figc.it
Jorginho
Jorginho
© foto di Getty Images

Il centrocampista brasiliano naturalizzato italiano, classe '91, Jorge Luiz Frello Filho "Jorginho" del Chelsea FC ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa dell'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Robero Mancini svoltasi quest'oggi, sabato 9 ottobre, alle ore 19:45 presso la sala stampa dello Juventus Stadium di Torino (TO) in vista della gara unica della finale 3° posto della fase finale della UEFA Nations League Finals Italy 2021 contro il Belgio in programma domani, domenica 10 ottobre, alle ore 15:00:

«Vincerlo sarebbe qualcosa di incredibile - dichiara il calciatore azzurro in merito al Ballon d'Or 2021 al quale è candidato insieme ai compagni Barella (FC Inter Milan), Bonucci (Juventus FC), Chiellini (Juventus FC) e Donnarumma (Paris Saint-Germain FC) - quando ho iniziato era talmente lontano che oggi esserci così vicino è già incredibilmente bello. Sognare in piccolo e sognare in grande è la stessa cosa, quindi meglio sognare in grande».

Sull'importanza della partita di domani: «Abbiamo appena perso una partita e vogliamo tornare a vincere. Abbiamo una mentalità vincente e dopo l'ultimo ko la gara di domani rappresenta un’opportunità. Il Belgio è una grande Nazionale, prima nel ranking (FIFA/Coca-Cola World ranking, ndr) da anni. Non è mai facile giocare con loro, devi stare sempre sul pezzo e dare il massimo».