PAGELLE ITALIA vs BELGIO 2-1 - Barella grintoso

L'Italia vince 2-1 contro il Belgio grazie alle reti messe a segno da Barella al 47' e da Berardi su calcio di rigore al 65'
10.10.2021 17:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Nicolò Barella
Nicolò Barella
© foto di Getty Images

ITALIA vs BELGIO 2-1

DONNARUMMA, voto 5,5 - Subisce colpevolmente l'unica rete belga facendo parzialmente dimenticare una serie di belle parate.

DI LORENZO, voto 6 - Pattuglia la corsia di destra attaccando e difendendo con la medesima abnegazione.

ACERBI, voto 6 - Capeggia la difesa di Mancini non commettendo grosse sbavature sotto l'aspetto difensivo.

BASTONI, voto 6 - Gioca diligentemente al fianco di Acerbi effettuando un paio di chiusure degne di nota.

EMERSON PALMIERI, voto 6 - Corre lungo l'out mancino supportando positivamente la manovra d'attacco azzurra.

BARELLA, voto 7,5 - Conferisce intraprendenza alla mediana azzurra firmando, con un bel destro al volo, la rete dell'1-0 (dal 70' CRISTANTE, voto 6 - Subentra a Barella donando nuova linfa al centrocampo di Mancini).

LOCATELLI, voto 6 - Tocca un cospiscuo numero di palloni distribuendo ordinatamente il gioco in mezzo al campo.

PELLEGRINI, voto 6 - Indossa i panni della mezzala abbinando coscienziosamente qualità e quantità (dal 70' JORGINHO, voto 5,5 - Sostituisce Pellegrini non entrando correttamente in partita come dovrebbe e potrebbe).

BERARDI, voto 6,5 - S'accentra costantemente dalla destra realizzando, con freddezza, la rete del raddoppio azzurro (dal 90'+2 INSIGNE, sv - Prende il posto di Berardi non avendo né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

RASPADORI, voto 5 - Patisce vistosamente la fisicità dei difensori belgi disputando una prestazione piuttosto anonima (dal 65' KEAN, voto 5,5 - Subentra a Raspadori non apportando la vivacità offensiva sperata).

CHIESA, voto 7 - Attacca sistematicamente la profondità procurandosi, nella ripresa, il calcio di rigore da cui nasce il 2-0 azzuro (dal 90'+2 BERNARDESCHI, sv -Sostituisce Chiesa non riuscendo, per questioni di tempo, a farsi valutare adeguatamente).

All. MANCINI, voto 6,5 - Conquista il 3° posto in Nations League venendo salvato, in tre occasioni, dai legni.