PAGELLE ITALIA vs POLONIA 2-0 - Jorginho cecchino. Berardi incisivo

L'Italia vince 2-0 contro la Polonia grazie al calcio di rigore messo a segno da Jorginho (27') ed alla rete del subentrante Berardi (83')
15.11.2020 23:30 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

DONNARUMMA, voto 6 - Conserva la propria porta inviolata non venendo chiamato in causa praticamente mai.

FLORENZI, voto 6,5 - Capitana la formazione di Evani attaccando e difendendo con la medesima abnegazione (dal 90' DI LORENZO, sv - Subentra a Florenzi nel finale non riuscendo, per questioni di tempo, a farsi valutare adeguatamente).

ACERBI, voto 6,5 - Capeggia coscienziosamente la retroguardia azzurra arginando, con l'ausilio di Bastoni, il temibile Lewandowski.

BASTONI, voto 6,5 - Gioca diligentemente al fianco di Acerbi impostando con qualità e coprendo con attenzione.

EMERSON PALMIERI, voto 6,5 - Percorre regolarmente l'out di sinistra andando vicino, nella ripresa, alla rete personale.

BARELLA, voto 7 - Mixa sapientemente quantità e qualità lungo la mediana azzurra conferendo intraprendenza agli uomini di Evani.

JORGINHO, voto 7,5 - Smista numerosi palloni in mezzo al campo realizzando, con freddezza, il calcio di rigore dell'1-0.

LOCATELLI, voto 7 - Gestisce brillantemente un cospicuo numero di palloni mostrandoci, per larghissimi tratti della gara, la sua classe.

BERNARDESCHI, voto 6,5 - S'accentra sistematicamente dalla fascia destra cercando, senza trovare fortuna, la giocata decisiva (dal 64' BERARDI, voto 7,5 - Sostituisce Bernardeschi apponendo la propria firma sulla rete del definitivo 2-0 azzurro).

BELOTTI, voto 7 - Lotta incessantemente contro i difensori polacchi procurandosi un rigore e vedendosene negare almeno un altro (dal 79' OKAKA, sv - Prende il posto di Belotti regalando energie fresche all'attacco di Evani).

INSIGNE, voto 7 - Salta il più delle volta l'uomo vedendosi annullare un gol prima di servire a Berardi l'assist del raddoppio azzurro (dal 90' EL SHAARAWY, sv - Subentra ad Insigne non avendo né tempo né modo di farsi notare).

All. EVANI, voto 8 - Vince 2-0 contro Polonia piuttosto aggressiva prendendosi, con 9 punti, il 1° posto nel Gruppo 1 della Lega A della UEFA Nations League.