Raspadori: «L'esordio? È un'emozione pazzesca. Non ho parole»

L'attaccante azzurro ha parlato al termine dell'amichevole internazionale vinta 4-0 contro la Repubblica Ceca allo Stadio "Renato Dall'Ara" di Bologna
04.06.2021 23:20 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport/figc.it
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

Giacomo Raspadori, attaccante classe 2000 dell'US Sassuolo Calcio, ha rilascato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), al termine dell'amichevole internazionale odierna, che ha visto l'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini vincere 4-0 contro la Repubblica Ceca (Italia vs Repubblica Ceca 4-0, 4 giugno 2021) presso lo Stadio "Renato Dall'Ara" di Bologna (BO):

«È un'emozione pazzesca - dichiara il calciatore azzurro -, non ho parole. Mi è passato davanti tutto il percorso della mia breve carriera, i momenti belli e quelli brutti. Debuttare davanti alla mia famiglia è stato indescrivibile».

Sul fatto che il CT Roberto Mancini lo abbia paragonato a Paolo Rossi: «Ancora non mi rendo conto di essere stato convocato all'Europeo. Ringrazio il mister per l'opportunità. Sono un giocatore diverso rispetto a Immobile (SS Lazio, ndr) e Belotti (Torino FC, ndr), è una fortuna averli come compagni, li ho sempre ammirati e spero di rubar loro qualcosa».