Azzurrini negativi al test per il COVID-19. Italia-Slovenia confermata

La FIGC comunica che il "gruppo squadra" dell'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato è risultato negativo ai test medico-sanitari per il COVID-19
03.09.2020 14:35 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

La Federazione Italiana Giuoco Calcio, tramite il proprio sito ufficiale (figc.it), ha reso noto che il "gruppo squadra" dell'Italia Under 21 del Commissario Tecnico Paolo Nicolato è risultato negativo ai test medico-sanitari per il COVID-19, ad eccezione del calciatore trovato positivo ieri sera (mercoledì 2 settembre).
In virtù di ciò, gli Azzurrini scenderanno regolarmente in campo per l'amichevole internazionale contro i pari categoria della Slovenia quest'oggi, giovedì 3 settembre, alle ore 17:30 presso lo Stadio "Guido Teghil" di Lignano Sabbiadoro (UD) [diretta televisiva Rai 2] mentre il calciatore risultato positivo al COVID-19, totalmente asintomatico, lascerà in serata il raduno azzurro per far rientro alla propria sede nelle modalità concordate con la ASL competente tempestivamente avvertita anche sui nuovi esiti.
A causa di tali accadimenti, il programma dell'Italia Under 21 in vista della 6ª giornata della fase di qualificazione alla fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 contro i pari categoria della Svezia, in programma nella giornata di martedì 8 settembre 2020 alle ore 18:00 presso la Guldfågeln Arena di Kalmar (Svezia) [diretta televisiva Rai 2] subirà alcune variazioni che verrano comunicate in giornata.