Nicolato: «Sarà una gara molto difficile. Tonali? Ha grande personalità»

Il CT dell'Italia U21 ha parlato durante la conferenza stampa svoltasi quest'oggi presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia (PI)
04.10.2021 15:30 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Fonte: figc.it
Paolo Nicolato
Paolo Nicolato
© foto di Getty Images

Il Commissario Tecnico dell'Italia Under 21, Paolo Nicolato, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa svoltasi quest'oggi, lunedì 4 ottobre, alle ore 14:00, tramite la piattaforma Zoom, presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia (PI):

«La prima sarà una gara molto difficile - dichiara il CT azzurro -. Giochiamo in Bosnia (venerdì 8 ottobre alle ore 17:30 presso lo Stadion "Bilino Polje" di Zenica [Bosnia ed Erzegovina], ndr), contro una squadra molto quadrata e difficile, che ha pareggiato con la Svezia (Bosnia ed Erzegovina U21 vs Svezia U21 1-1 del 7 settembre 2021, ndr) e ha perso immeritatamente con l'Irlanda (Bosnia ed Erzegovina U21 vs Repubblica d'Irlanda U21 0-2 del 3 settembre 2021, ndr). Una partita che sarà molto complicata, soprattutto perché è la prima delle due, contro una squadra molto ben organizzata e fisica, in un ambiente particolare».

«Contro la Svezia, che sulla carta è uno dei nostri maggiori competitor per il primo-secondo posto nel girone, vedremo - continua Nicolatointanto pensiamo alla Bosnia, non c'è da rilassarsi».

Sul centrocampista, classe 2000, Sandro Tonali dell'AC Milan: «Non ho dubbi su questo ragazzo la prima volta che ha vestito la maglia azzurra l'ha fatto con me nell’Under 18, quindi conosco lui e le sue qualità da molto tempo. Devo fargli un complimento particolare perchè Sandro, che aveva già respirato il clima della Nazionale A, ha avuto la capacità non indifferente di rientrare poi in Under 21. Non è una cosa facile dal punto di vista emotivo, e non è cosìscontato. Non ho nessun dubbio su di lui, è bravo, ha grande personalità ed è un ragazzo con cui mi lega anche un affetto particolare».